Archivi Giornalieri: lunedì, settembre 26, 2011

Napoli, alla festa coi camorristi anche la benedizione del parroco

La tradizionale ‘Festa dei Gigli’ nel quartiere Barra di Napoli, svoltasi domenica scorsa, ha visto la partecipazione attiva di diversi camorristi della zona. Ma non solo: come riporta L’Espresso, “alla festa della camorra non si è sottratto nemmeno uno dei parroci del quartiere, quando si è trattato di benedire l’obelisco del clan con tanto di paramenti sacri nella piazza principale del quartiere”. AGGIORNAMENTO DEL 28 SETTEMBRE 2011. Anche il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, è intervenuto sulla questione e… Leggi tutto »

Mons. Babini su Pontifex: “Vendola è gay, pecca più di Berlusconi”

Il vescovo emerito di Grosseto, mons. Giacomo Babini, intervistato da Pontifex torna sulla condanna all’omosessualità. Alle accuse sulla “vita privata poco compatibile con i precetti cattolici” del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, Babini risponde che c’è “in atto una vera caccia” e vengono dedicate “esagerate attenzioni” a Berlusconi. Ammette che il premier “non sembra un modello”, ma critica la “retorica inutile” di Nichi Vendola, leader di Sel. “Credo, da cattolico, che la omosessualità praticata sia un peccato gravisismo e contro… Leggi tutto »

San Benedetto del Tronto (AP), parroco multato per campane rumorose

La parrocchia del quartiere Fosso dei Galli di San Benedetto del Tronto è stata multata per scampanio troppo rumoroso. Su segnalazione di un cittadino i vigili hanno accertato che le emissioni sonore vanno oltre il limite, al pari di alcuni locali del paese che sono stati multati nell’estate. Il parroco e i fedeli hanno criticato la denuncia e ironizzato su Facebook.

Socci: “Il papa vuole dimettersi?”

Su Libero di ieri un articolo firmato da Antonio Socci parla di “una voce” secondo cui Benedetto XVI “non scarta la possibilità di dimettersi allo scoccare dei suoi 85 anni”, cioé nell’aprile del 2012. Qualche accenno in merito c’era stato nel libro-intervista di Peter Seewald Luce del mondo. Dal Vaticano però smentiscono la notizia. Il direttore della Sala stampa vaticana padre Federico Lombardi dice: “Se lo dice Socci, bisogna chiedere a lui dove l’ha saputo, perché io non ne sono… Leggi tutto »

Arabia Saudita: re Abdullah concederà diritto di voto alle donne, ma dal 2015

L’anziano re saudita Abdullah bin Abdulaziz al-Saud, che ha 88 anni e governa da 6, ha fatto una cauta apertura sulle riforme. Ha infatti annunciato ieri che sarà concesso anche alle donne il diritto di candidarsi alle elezioni e di votare, ma solo dal 2015. Tra quattro anni le donne potrebbero essere ammesse anche nel Consiglio della Shura (Majlis al-Shura), organo meramente consultivo composto da 150 membri tutti nominati dal re. Si tratta di un timido segnale di apertura rispetto… Leggi tutto »

Lista outing, Procura di Roma apre inchiesta

Dopo la pubblicazione sul web della lista di dieci politici italiani etichettati come omosessuali ma che hanno votato contro la legge anti-omofobia, la Procura di Roma ha aperto un fascicolo contro ignoti. Se ne occuperanno il procuratore aggiunto Nello Rossi e il sostituto Eugenio Albamonte. Le ipotesi di reato riguardano la violazione sulla normativa inerente la privacy e reati informatici. Al momento, è noto solo che i nomi dei dieci politici sarebbero stati diffusi in rete dalla California. Ciò crea… Leggi tutto »

Benedetto XVI in Germania: “Agnostici in ricerca meglio dei fedeli di routine”

Durante l’omelia pronunciata ieri davanti ai fedeli presso la spianata dell’aeroporto di Friburgo, Benedetto XVI ha parlato tra l’altro del problema della teodicea e del dubbio in materia di fede. Di fronte “a tutte le cose terribili che avvengono oggi nel mondo” ci sono teologi i quali “dicono che Dio non possa essere affatto onnipotente”, ha iniziato Ratzinger. Per rispondere a ciò, il papa ha sostenuto che Dio è sì “onnipotente”, ma “ha posto un limite al suo potere, riconoscendo… Leggi tutto »