Archivi Giornalieri: martedì, settembre 27, 2011

Caso Claps, vescovi non responsabili del controllo sul parroco

Il giudice del procedimento abbreviato contro gli arcivescovi di Potenza ha respinto l’istanza della famiglia Claps perché ha ritenuto che non sono responsabili per le azioni di don Sabia. Il parroco, morto nel 2008, aveva resistito alle ispezioni sul sottotetto della sacrestia dov’è stato ritrovato il corpo della ragazza. Il suo coinvolgimento nel delitto non è chiaro. La famiglia Claps ha portato i vescovi davanti al giudice perché non avrebbero esercitato le loro prerogative di superiori sul parroco, per esempio… Leggi tutto »

Domicella (AV), prete ‘punisce’ statua del santo

A Domicella, un paesino in provincia di Avellino, il parroco ha deciso di ‘punire’ il santo che non ha fatto la grazia. Don livio, parroco della chiesa di San Gregorio, aveva infatti cercato di coinvolgere i parrocchiani in una colletta per ristrutturare l’edificio, ma senza successo. Come riporta Il Mattino, si era quindi rivolto con le preghiere ai santi, non ottenendo risultati. A questo punto ha fatto girare la grande statua di san Giuseppe, posta in una cappella, contro il… Leggi tutto »

Obama contestato a Los Angeles: “Sei l’anticristo”

Durante un incontro ieri per la raccolta fondi elettorale alla House of Blues a West Hollywood vicino Los Angeles, il presidente statunitense Barack Obama è stato contestato da un disturbatore. L’uomo ha urlato espressioni quali “Gesù è Dio” e ha dato ad Obama dell’”anticristo”. E’ stato quindi allontanato dalla sorveglianza, mentre il pubblico lo fischiava e incitava il presidente scandendo lo slogan “Altri quattro anni”. Dopo l’interruzione Obama ci ha tenuto a precisare, in tono ironico: “Prima di tutto, sono… Leggi tutto »

Chiesina Uzzanese (PT): diatriba su madonnina donata dalla Pro Loco alla Pubblica Assistenza

La Pubblica Assistenza del paesino Chiesina Uzzanese (PT) si è vista regalare dalla Pro Loco della zona una statua della madonna. Ma sulla base dello statuto, che non ammette l’esposizione di simboli religiosi, ha quindi rimandato al mittente l’omaggio. Tra l’altro lo stesso consiglio della Pubblica Assistenza aveva votato a maggioranza per non accettare il dono. Durante l’inaugurazione della nuova struttura comunque era intervenuto anche il vescovo, che aveva proceduto alla benedizione sia dell’edificio, sia della madonnina in questione. Ne… Leggi tutto »

Prolusione di Bagnasco sulla “questione morale”, i commenti dei giornali

Dopo la prolusione del card. Angelo Bagnasco al consiglio permanente della Cei, diversi sono i commenti degli opinionisti sui giornali, focalizzati sulle conseguenze che potrebbero avere le dichiarazioni del prelato sulla tenuta della maggioranza. Un articolo di Massimo Franco sul Corriere ad esempio titola così: quello di Bagnasco è Un messaggio netto che archivia l’asse tra Cei e Berlusconi. Secondo Franco “senza sconfinare su terreni impropri, e senza additare soluzioni politiche che non spettano all’episcopato”, la Cei “ha evocato la… Leggi tutto »

Congresso eucaristico ad Ancona: “Quanto costa raccogliere i rifiuti?”

Il consigliere Andrea Quattrini (Movimento Cinque Stelle) di Ancona ha presentato il 19 settembre una interrogazione al Consiglio comunale in merito ai costi e alle modalità di smaltimento dei rifiuti prodotti nel corso del Congresso eucaristico appena conclusosi. La raccolta rifiuti non è stata fatta in maniera differenziata e ha avuto un costo totale, si legge nel comunicato, di 100.000 euro, di cui 70.000 a carico della Regione e gli altri 30.000 dal Comune. Valentino Salvatore

Albenga (SV), Enpa: “No carne halal nelle mense scolastiche”

L’Ente Nazionale Protezione Animali (Enpa) di Savona si è detto contrario alla proposta di Eraldo Ciangherotti, assessore alle politiche sociali di Albenga, di introdurre la carne macellata secondo i dettami islamici nelle mense scolastiche. L’assessore si era rivolto al sindaco Rosalia Guarnieri, per ammettere la carne halal in modo da venire incontro agli alunni musulmani, riporta tra gli altri Il Secolo XIX. “Non è accettabile che in uno Stato laico e civile sia ancora ammessa la macellazione secondo riti che… Leggi tutto »

Card. Bagnasco: “No comportamenti licenziosi, nuova moralità in politica contro il declino dell’Italia”

Il presidente della Cei card. Angelo Bagnasco, nella sua prolusione durante il consiglio episcopale permanente iniziato ieri a Roma, ha tra le altre cose lanciato un duro monito al mondo della politica, incapace di rispondere adeguatamente alla crisi economica e morale. I vescovi si dicono preoccupati anche per “l’assenza di un affronto serio e responsabile del calo demografico” per invertire il “declino” dell’Italia. “Rattrista il deterioramento del costume e del linguaggio pubblico”, aggiunge il cardinale, “mortifica prendere atto di comportamenti… Leggi tutto »