Arabia, il re grazia la donna al volante: niente frustate

La donna arrestata perché era al volante (cfr. Ultimissima del 20 luglio) è stata condannata lunedì dal tribunale di Gedda a subire dieci frustate. Il re Abdullah ha però deciso ieri di graziare la donna, raccogliendo le sollecitazioni ricevute dalle principesse della casa regnante.
Luciano Vanciu

Archiviato in: Generale, Notizie

24 commenti

Federico Tonizzo

Meno male, forse qualcosa di buono sta accadendo in Arabia 🙂 , anche se non ne sono ancora del tutto chiare le cause.

Diocleziano

È stato un ‘do ut des’ tra il re e le principesse… 😉

schiaudano

Non sarebbe ora di finirla con queste domande retoriche? 🙂

Kaworu

beh ma che almeno qualcuno si prenda cura di lui!

capisco i tagli alla sanità pubblica, ma insomma… 😉

IChoseLife

Che esemplificazione lampante di bontà e carità cristiana!

Diocleziano

Ale Coatto,
non ti auguro il male solo perché, peggio di come sei messo, non è possibile.

Francesco

Io invece saro’ crudele ma gli auguro diventare teologo. 😉

Federico Tonizzo

@ Francesco:
Buona idea: poi se fa carriera e diventa papa sarà per noi una vera pacchia!!! :mrgreen:

Francesco

Gia’ Ratzinger con un “omilia” fa strage di fedeli, ad Ale basterebbe solo che si affacciasse dal balcone di san Pietro. 😆

Federico Tonizzo

Alecattolico, pensa piuttosto a far funzionare il link al tuo sito o eliminalo per sempre.
Ma no, che dico mai: tu un sito non ce l’hai.

Nathan

Mi hai rubato l’idea! pero mi sembra di ricordare che la frase fantozziana esatta era:
“ma quanto è umano Lei!”

fab

Ha capito che, dopo la primavera araba, rischia l’autunno arabo.

Arnaldo

Esatto, dalle mie parti si dice: “ti pippa il culo”. Cercano di scongiurare quello che prima o poi sarà inevitabile, un cambiamento radicale. Bravo il Re, w il Re, perchè ci consente di mendicare….chi lo plaude può essere solo un rimbambito.

Manfredi

Wow, che “graziosa” grazia del re, wow!
Un imperituro riconoscimento a cotanta benevolenza!
ma và a ciap i ratt!

eleuterio

Forse le frustate se le era meritate non perchè guidava, ma COME guidava…
😀 😀 😀

Gargiulo

se dobbiamo entrare nel maschilismo allora ti regalo questa battuta femminista:

“Perchè le donne guidano così male?: perche tutti gli insegnanti sono uomini “

giulio

“Arabia, il re grazia la donna al volante: niente frustate”

Fantozzianamente: com’è umano lei!

Uovo sodo.

Il Re Abdullah merita il premio Nobel per la pace per un simile magnanimo gesto!

Commenti chiusi.