Archivi Giornalieri: venerdì, ottobre 14, 2011

Torino, Curia contro legge anti-discriminazione: “Non escludere chi ritiene omosessualità curabile”

Il Centro cattolico di Bioetica dell’arcidiocesi di Torino ha inviato al presidente del Consiglio regionale Valerio Cattaneo ha presentato le sue critiche alla proposta di legge contro le discriminazioni. Il testo è stato sostenuto dal consigliere Mercedes Bresso, come riporta La Stampa. Il parere dell’arcidiocesi era stato richiesto proprio dalla presidenza del Consiglio piemontese. Nella nota si afferma tra l’altro che non può essere “discriminato, censurato o ostacolato (anche nell’accesso ad eventuali finanziamenti)” chi “con metodo scientifico coltiva la tesi… Leggi tutto »

Sudan, presidente Bashir dopo indipendenza del Giuba: “Ora Costituzione sarà islamica”

Il presidente del Sudan, Omar Hassan al Bashir, ha dichiarato mercoledì che “il 98% della popolazione è musulmana e la nuova Costituzione rifletterà questa realtà”. Dopo l’indipendenza sancita da un referendum il 9 luglio del Sud Sudan (Giuba) , regione abitata da una forte componente cristiana e animista, il Sudan punta quindi a modellare in maniera più netta il proprio assetto interno sulla base della legge islamica. In passato c’erano state delle avvisaglie. Tutto ciò suscita la preoccupazione dei non… Leggi tutto »

Kenya, miliziani Al Shabaab rapiscono due cooperanti di Médicins sans Frontières

Un commando del gruppo islamista Al Shabaab ha varcato la frontiera tra Somalia e Kenya, intercettando un convoglio di Médicins sans Frontières che stavano distribuendo medicinali nel campo profughi di Dadaab. I guerriglieri hanno aperto il fuoco e bloccato un veicolo, dove si trovavano due volontarie spagnole impegnate nella logistica. Ferito l’autista, le due sono state rapite, scrive Repubblica. Il capo della polizia della zona, Leo Nyongesa, ritiene che le donne siano state condotte in Somalia, nel territorio controllato da… Leggi tutto »

Spagna, aumento matrimoni gay per timore sconfitta socialisti

Tra meno di due mesi si terranno in Spagna le elezioni politiche anticipate. In queste settimane si registra un’impennata dei matrimoni tra omosessuali, nel timore che un’eventuale vittoria del Partito Popolare possa portare alla revoca delle legge che permette le nozze gay, scrive Le Monde. Il Partito Popolare, dopo l’approvazione della norma voluta dal governo socialista di Zapatero, aveva presentato nel 2005 anche ricorso alla Corte Costituzionale, che ancora non si è espressa. Valentino Salvatore

Belgio, arcivescovo Léonard: “No maestri di religione divorziati e risposati”

Il primate del Belgio e arcivescovo di Malines-Bruxelles André-Jospeh Léonard si dice contrario ad assegnare l’incarico di maestro di religione o di direttore di scuola cattolica a persone divorziate e risposate. Lo ha fatto con un articolo sulla rivista della diocesi Pastoralia, segnala La Croix. Arrivano critiche dagli stessi cattolici, visto l’elevato numero di divorziati risposati. Jean-Pierre Merveille, presidente dei direttori per l’insegnamento primario cattolico, ad esempio giudica il proposito “aberrante” e parla di possibili discriminazioni contrarie alla legge, se… Leggi tutto »

Australia, indù criticano spettacolo che rappresenta Ganesh vs Hitler

La comunità indù australiana si è scagliata contro uno spettacolo teatrale dal titolo Ganesh Versus the Third Reich, nel programma del Festival di Melbourne. Nella rappresentazione entra in scena il dio indù Ganesh, che si reca in Germania a reclamare il simbolo della svastica, assunto e così screditato dai nazisti. Il personaggio non è dipinto in maniera negativa e si scontra con Hitler. Come scrive il Guardian, il presidente del Council of Indian Australians Yadu Singh ha comunque criticato quelli… Leggi tutto »

Avvenire, per Merlo (Pd) “serve nuovo protagonismo dei cattolici, marginali in politica”

Da segnalare il recente scambio tra Giorgio Merlo (deputato Pd) e il direttore di Avvenire Marco Tarquino, pubblicato dal giornale dei vescovi, sul tema dei cattolici in politica. Alla luce delle affermazioni del card. Bagnasco, “l’attuale fase di transizione esige e richiede un rinnovato ‘protagonismo’ pubblico dei cattolici”, scrive Merlo. Il quale sostiene che “la presenza e la ‘qualità’ della proposta politica dei cattolici in questi ultimi anni si è progressivamente affievolita” e che questo “universo valoriale” dei cattolici “viene… Leggi tutto »

In libreria ‘La Chiesa è compatibile con la democrazia?’ di Michele Martelli

E’ uscito nelle librerie La Chiesa è compatibile con la democrazia? di Michele Martelli, per l’editrice Manifestolibri. L’autore, che ha già scritto Quando Dio entra in politica, in questa ultima disamina, si domanda: “Il papato e l’alto clero cattolico hanno mai accettato i principi costituzionali che sono alla base dei moderni stati occidentali? O li hanno invece sempre osteggiati?”. Molti infatti i punti caldi che suscitano queste domande, come l’uguaglianza, i diritti civili, la separazione dei poteri, la sovranità e… Leggi tutto »