Archivi Giornalieri: venerdì, novembre 4, 2011

Firenze, uomo spara e ferisce segretario del vescovo Betori

Intorno alle 19:45 di questa sera un uomo ha chiesto di poter entrare nella Curia di Firenze, vicino al passo carrabile dove era passata poco prima un’automobile con a bordo il vescovo, mons. Giuseppe Betori. Lo sconosciuto, un italiano apparso in stato confusionale e forse ubriaco, ha chiesto di poter parlare col prelato. Quando il segretario particolare del vescovo, don Paolo Brogi, gli ha risposto che non era possibile in quel momento, l’uomo ha estratto una pistola e ha fatto… Leggi tutto »

Benedetto XVI: “il sostegno spirituale è spesso più importante di quello materiale”

Ricevendo in udienza Joseph Tebah-Klah, ambasciatore della Costa d’Avorio presso la Santa Sede, in occasione della presentazione delle Lettere Credenziali, Benedetto XVI ha riaffermato che la Chiesa “non vuole sostituirsi allo Stato” ma, “attraverso le sue istituzioni in ambito educativo e sanitario, portare conforto e cura all’anima”. “Questo aiuto”, ha proseguito il papa, “è spesso più necessario che il sostegno materiale soprattutto quando bisogna medicare tanto le ferite del corpo quanto quelle dell’anima”. La Costa d’Avorio è appena uscita da… Leggi tutto »

Ravenna: orfanotrofio diventa albergo di lusso, anche vescovo indagato per malversazione

Il caso dell’ex orfanotrofio ‘Galletti Abbiosi‘ di Ravenna, ristrutturato e convertito in un albergo di lusso coi fondi pubblici stanziati per il Giubileo del Duemila, coinvolge anche la Curia. Indagati per malversazione ai danni dello Stato il vescovo locale, mons. Giuseppe Verucchi e il tesoriere della Curia mons. Guido Marchetti, nonché Raffaele Calisesi, titolare della Ayr (società che dal 2005 gestisce la struttura, prima affidata alla diocesi). Lo scrive Il Resto del Carlino. L’arcidiocesi aveva ricevuto 5 miliardi di lire… Leggi tutto »

Papa ad Assisi, anche con le Ferrovie dello Stato

Le Ferrovie dello Stato hanno mostrato grande interesse per il recente viaggio di Benedetto XVI ad Assisi. Mettendo ad esempio a disposizione del papa e di circa 300 esponenti religiosi anche non cristiani un treno Frecciargento. Poco prima della partenza, l’amministratore delegato delle FF.SS. Mauro Moretti e il direttore di Radio Vaticana padre Federico Lombardi hanno tra l’altro consegnato al papa i volumi dell’opera Ottant’anni della Radio del papa. Opera che, si legge sul sito delle Ferrovie, “ha visto la… Leggi tutto »

Malaysia, al bando libro con consigli sexy per donne islamiche

Al bando in Malaysia un libro intitolato Islamic Sex e pubblicato dall’associazione Obedient Wive’s Club, scrive BBC News. Nel libro, considerato una guida ‘spirituale’, si danno alle mogli consigli sessuali in linea con l’islam. Chi lo vende rischia fino a tre anni di carcere e una multa fino a 20.000 ringgit (circa 4.650 euro), mentre multe fino a 5.000 ringgit (circa 1.160 euro) colpiranno chi viene trovato con delle copie. L’associazione è legata ad Al-Arqam, setta religiosa bandita in Malaysia negli… Leggi tutto »

Cedu su caso Austria: “Paesi possono vietare fecondazione eterologa”

La Grande Chambre della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo (Cedu) di Strasburgo ha sentenziato che i singoli Paesi possono vietare la possibilità di fecondazione eterologa per le coppie sterili. Dando così ragione all’Austria, dove la pratica è vietata, rispetto a due coppie che nel 2000 avevano presentato ricorso. La recente decisione ribalta la precedente sentenza di aprile, che aveva sancito invece la violazione degli articoli 8 e 14 della Convenzione, sul rispetto della vita familiare e privata e sul principio… Leggi tutto »

Irlanda chiude ambasciata presso Santa Sede

L’Irlanda ha deciso di chiudere l’ambasciata presso la Santa Sede, assicurando che la scelta è stata presa solo per motivi economici e per i tagli legati alla crisi. Lo scrive tra gli altri La Stampa. In molti però sospettano che non siano estranei anche i recenti attriti tra Vaticano e Irlanda, culminati nella presa di posizione del premier Enda Kenny in Parlamento, a causa dell’atteggiamento della Chiesa verso lo scandalo dei preti pedofili. Il portavoce del Vaticano, padre Federico Lombardi,… Leggi tutto »

Cedu su caso Grecia: “Giuramento sul Vangelo non rispetta Convenzione”

La Corte Europea dei Diritti dell’Uomo (Cedu) di Strasburgo si è recentemente espressa riguardo il giuramento sulla Vangelo durante i processi in Grecia, riscontrando la violazione degli articoli 9 e 13 della Convenzione. Il caso era stato portato presso la Cedu da Panayote Dimitras, Grigoris Vallianatos e Nafsika Papanikolatou, rappresentanti della International Helsinki Foundation, organizzazione non governativa che si impegna per la difesa dei diritti umani. Durante diversi processi, in cui erano chiamati come testimoni, gli era stato chiesto di… Leggi tutto »