Archivi Giornalieri: giovedì, dicembre 15, 2011

Lady Gaga diventerà ministro religioso per celebrare matrimoni gay

La pop star Lady Gaga ha annunciato di voler diventare un ministro di culto per poter celebrare il matrimonio della sua amica e insegnante di yoga Tricia Donegan, ora che anche i gay possono sposarsi nello stato di New York. La cantante sta anche pensando di sposare suoi fan durante i concerti, magari chiedendo a Gaultier di creare un apposito abito talare, per rendere la cerimonia più “ufficiale, o controversa”. Luciano Vanciu

Sulmona (AQ): l’Open Day del liceo apre anche al vescovo

Sabato prossimo il liceo scientifico statale “Enrico Fermi” di Sulmona (AQ) organizza il suo Open Day, a cui invita tutti gli aspiranti studenti con l’intenzione di mostrare loro la qualità dell’istituto. Per loro, il dirigente scolastico Massimo Di Paolo ha previsto anche una sorpresa: la presenza del vescovo locale, mons. Angelo Spina, che celebrerà una “Santa Messa”. Il motto della giornata è “scambia idee, regala emozioni, condividi esperienze”. Non è specificato se ciò accadrà anche nel corso della funzione e,… Leggi tutto »

Nuova Zelanda, poster di una chiesa anglicana mostra Madonna con test di gravidanza

Glynn Cardy, pastore anglicano della chiesa di St. Matthew in the City ad Auckland in Nuova Zelanda, ha pensato a manifesti destinati a suscitare scalpore in occasione delle feste natalizie. Lo slogan della campagna è Mary is in the pink con una immagine che mostra Maria mentre osserva sorpresa un test di gravidanza che dà esito positivo (indicato dal colore rosa, appunto). Già un paio d’anni fa un manifesto simile della stessa chiesa mostrava Maria e Giuseppe a letto, lui… Leggi tutto »

Palermo, tra mafiosi: “I devoti non pagano il pizzo”

Un’operazione dei carabinieri ha portato ieri all’arresto di diversi esponenti delle cosche siciliane. Dalle intercettazioni per le inchieste sui clan mafiosi di Palermo, è emerso che ai devoti è concesso di non pagare il pizzo. Ad un giovane gestore di un bar a Casteldaccia la mafia aveva infatti imposto di posizionare delle slot machine, chiedendo su queste il pizzo. Il proprietario le ha però rimosse perché contrarie alla morale cattolica, su indicazione del parroco che l’aveva aiutato ad aprire l’attività…. Leggi tutto »

Indonesia, polizia religiosa arresta punk per ‘riabilitazione islamica’

Nella provincia di Aceh in Indonesia la polizia religiosa ha imposto una particolare ‘rieducazione’ ad un gruppo di punk. Ha arrestato, dopo un concerto di sabato ritenuto blasfemo svoltosi a Banda Aceh, una sessantina di giovani, tra cui 5 ragazze. Per la cronaca, il concerto era stato organizzato per raccogliere fondi per gli orfani. Portati in una scuola di polizia fuori città, ai giovani sono state rasate le tipiche creste, tolti piercing e catene, jeans e altri vestiti immorali. Non… Leggi tutto »

Unità d’Italia, Amato: “religione utile per coesione nazionale e sociale”

Giuliano Amato, presidente del Comitato dei garanti per le celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia, è intervenuto martedì durante un incontro organizzato dall’arcidiocesi di Spoleto-Norcia. Il tema, Religione e Stato nell’Unità d’Italia, nel contesto dei Dialoghi in Città, a Spoleto. Amato si è profuso in un elogio della religione, da “non credente, ha assicurato. La religione, tra l’altro, “la dobbiamo considerare un serbatoio prezioso di tutti quei valori, soprattutto morali, che stanno venendo a mancare”. L’Italia inoltre “non può fare… Leggi tutto »

Mons. Pelvi, ordinario militare: “Alleanza terapeutica tra medici e cappellani”

L’arcivescovo ordinario militare per l’Italia (Omi) mons. Vincenzo Pelvi durante un incontro ieri a Roma, ha invitato ad una “alleanza terapeutica” tra “psichiatri, psicologi e cappellani” dove “diverse competenze si incontrano e si confrontano senza che si assolutizzi la volontà né dell’una né dell’altra”. Ciò per “un fine comune”, appunto “il bene del sofferente”. Non basta la competenza professionale, ha sostenuto, “si tratta, infatti, di esseri umani e gli esseri umani necessitano sempre di qualcosa in più di una cura… Leggi tutto »

Regione Veneto: “2 milioni e 133mila euro per manutenzione e restauro parrocchie”

La Regione Veneto ha recentemente deliberato la ripartizione di fondi per manutenzione, restauro e ristrutturazione di edifici di culto per l’anno 2011. Si tratta di ben 2 milioni e 133mila euro, per ottemperare alle richieste di 46 chiese sul totale di 275 domande ricevute. Ci è fermati qui solo per questioni di budget, assicurano in Regione. A sostenere la proposta, l’assessore ai lavori pubblici Massimo Giorgetti. “Pensiamo sia utile e addirittura obbligatorio salvaguardare edifici che uniscono devozione, senso di appartenenza,… Leggi tutto »