Archivi Giornalieri: giovedì, dicembre 22, 2011

La religione ufficiale della Corea del Nord

La morte del dittatore nordcoreano Kim Jong Il ha spinto diversi commentatori a sottolineare il carattere ‘ateo’ del regime. Ne ha scritto oggi anche Ilaria Maria Sala su La Stampa, in un articolo intitolato L’ateismo “mistico” della Corea. Il titolo è una forzatura editoriale in quanto la giornalista, esperta dell’Estremo Oriente, dopo aver correttamente evidenziato che la legislazione ufficiale del paese “liquida come superstizione ogni tipo di confessione”, ha evitato qualsiasi riferimento all’ateismo. Ha invece sottolineato che “l’idea Juche, sancita… Leggi tutto »

Popolari al Parlamento Europeo: “vogliamo anche presepe, non solo albero di Natale”

Durante le dichiarazioni di voto per il varo della manovra finanziaria in Senato, un senatore ne ha approfittato per criticare il Parlamento Europeo. Colpevole di non aver allestito il presepe, ma solo un albero di Natale, non riconoscendo così le “radici cristiane” e le tradizioni religiose di tutto il continente. Questo nonostante la vibrante protesta degli europarlamentari Ppe Ciriaco De Mita ed Enzo Rivellini, che hanno inviato una lettera al presidente del Parlamento UE, il polacco Jerzy Buzek. I due… Leggi tutto »

Benedetto XVI: “Crisi finanziaria si fonda su crisi etica, servono sacrifici e nuova evangelizzazione”

Nel discorso odierno davanti alla Curia romana per la fine dell’anno, papa Benedetto XVI ha ribadito che “in ultima analisi” la crisi finanziaria ed economica “si fonda sulla crisi etica che minaccia il Vecchio Continente”. “Valori come la solidarietà, l’impegno per gli altri, la responsabilità per i poveri e i sofferenti sono in gran parte indiscussi”, ma “manca spesso la forza motivante”, sostiene. Quella forza che sarebbe “capace di indurre il singolo e i grandi gruppi sociali a rinunce e… Leggi tutto »

India, fatwa contro attrice: “è immorale, denigra il matrimonio”

Fatwa contro l’attrice e modella pakistana Veen Malik. La modella, nota per le apparizioni nei film di Bollywood, si è attirata le ire dei fondamentalisti del Pakistan nonché della sua stessa famiglia, per essere apparsa senza veli su una rivista indiana. Ma era scomparsa dal set, mentre stava girando un film in India, facendo perdere le sue tracce. Per essere poi trovata dai giornalisti in un albergo nella periferia di Mumbai, dove si sarebbe nascosta. L’attrice non sembra avere vita facile… Leggi tutto »

Modena, omicidio per matrimonio combinato: condannati i due pakistani

Il Tribunale di Modena ha sentenziato: ergastolo per Khan Butt e vent’anni al figlio Umair, pakistani che vivono a Novi. I due sono stati condannati per aver lapidato e ucciso Shahanaz Begum, moglie di Khan e madre di Umair. E per aver pestato a sangue la figlia, nonché moglie dell’uomo, Nosheen. La ragazza, una ventenne, non voleva accettare le nozze combinate dal padre con un connazionale. La madre, che difendeva la scelta della figlia, voleva inoltre divorziare. I due ‘maschi’… Leggi tutto »

Palermo: “All’università la messa vale come tirocinio per Infermieristica”

All’Università degli Studi di Palermo pare che anche la messa di Natale valga come tirocinio. L’UAAR ha infatti ricevuto segnalazioni su una email inviata agli studenti di Infermieristica dai responsabili del corso stesso. In cui si invitavano i tirocinanti a partecipare alla messa natalizia di questa mattina, officiata dal vescovo presso la Cattedrale di Palermo, specificando che sarebbero stati presenti i alcuni docenti. E in cui si consigliava caldamente agli studenti di partecipare, facendo presente che la messa sarebbe stata conteggiata come… Leggi tutto »