Palermo: “All’università la messa vale come tirocinio per Infermieristica”

All’Università degli Studi di Palermo pare che anche la messa di Natale valga come tirocinio. L’UAAR ha infatti ricevuto segnalazioni su una email inviata agli studenti di Infermieristica dai responsabili del corso stesso. In cui si invitavano i tirocinanti a partecipare alla messa natalizia di questa mattina, officiata dal vescovo presso la Cattedrale di Palermo, specificando che sarebbero stati presenti i alcuni docenti. E in cui si consigliava caldamente agli studenti di partecipare, facendo presente che la messa sarebbe stata conteggiata come tirocinio. E’ bene specificare che quello di Palermo è un ateneo statale e che l’evento si svolge proprio durante l’orario di lezione. Un vero e proprio atto di culto, totalmente slegato da attività di formazione e dall’acquisizione di competenze adatte per le scienze infermieristiche. E una concreta forma di propaganda religiosa, promossa senza alcun remora dalla stessa università. L’UAAR ha quindi deciso di indagare, ritenendo tutto ciò un abuso che discrimina in particolare gli studenti non credenti o di altra religione, inviando una istanza di accesso agli atti.

L’Associazione

Archiviato in: Generale, Notizie