Archivi Giornalieri: giovedì, gennaio 5, 2012

Duplice omicidio a Roma, il card. Vallini: “colpa di vuoto spirituale e scarso rispetto per la vita”

Un efferato duplice omicidio è avvenuto ieri a Roma. Un commerciante di origine cinese e la sua figlioletta di pochi mesi sono stati uccisi nel corso di una rapina. Tra i commenti alla vicenda, che ha turbato la cittadinanza, non poteva mancare quello di un religioso. Il cardinale Agostino Vallini, vicario della diocesi di Roma, su Radio Vaticana ha dichiarato che “questo tragico episodio è espressione di un contesto di sofferenza” e che “c’è un vuoto spirituale”. La soluzione è… Leggi tutto »

Roma, cimitero per “bambini mai nati” con l’approvazione del vicesindaco

Il vicesindaco di Roma Sveva Belviso ha inaugurato un “cimitero per bambini mai nati” (ufficialmente “giardino degli angeli”) al Laurentino, allo scopo dichiarato, per chi volesse, di “assicurare al proprio bambino non nato un luogo di sepoltura”. Belviso ha tenuto a specificare che questo cimitero non è contro le donne che abortiscono volontariamente, ma l’iniziativa dei membri dell’amministrazione della capitale (che fa eco a una simile decisione della regione Lombardia) ha una evidente connotazione anti-legge 194. Il luogo dove creare… Leggi tutto »

Radio Padania: “La Madonna sostiene la Padania e parla in dialetto”

Per la fine dell’anno, l’emittente Radio Padania Libera ha dedicato uno speciale sul viaggio di una sua delegazione al santuario di Lourdes. Per chiedere alla Madonna un sostegno ‘dall’alto’ per il riconoscimento della Padania e la difesa delle sue radici (ovviamente, cristiane) alla “Immacolata delle immacolate”. Lo riporta Il Fatto Quotidiano, che le registrazioni postate sul blog di Daniele Sensi. Andrea Rognoni, cronista per l’occasione e già noto per altre prodezze di stampo integralista in passato sempre in radio, ha detto… Leggi tutto »

GB, a Nottingham parcheggi scontati per chi va a messa

In Gran Bretagna, la gente va sempre meno in chiesa. Se ne sono accorti anche a Nottingham, dove le confessioni cristiane locali hanno chiesto un ‘aiutino’ per invogliare la gente ad andare a messa. Hanno preteso – e ottenuto – dal consiglio comunale lo sconto sulle tariffe dei parcheggi per i fedeli che si recano in chiesa, in particolare la domenica e in serata. Secondo il decano della cattedrale cattolica della città, padre Goeffrey Hunton, c’è stato un calo del… Leggi tutto »

Palermo, cardinale Romeo ammonisce il Comune: “No unioni civili”

Durante la messa del primo gennaio presso il Comune di Palermo, evento che si svolge tradizionalmente ogni anno, il cardinale Paolo Romeo durante l’omelia ha criticato la recente approvazione del registro unioni civili. Come “pastore” ha rivolto “un accorato appello perché tutte le istituzioni si adoperino responsabilmente per salvaguardare il carattere sacro e insostituibile valore dell’unione fra un uomo e una donna”. Una bocciatura dell’apertura laica del consiglio comunale: “la sua legge non può essere cambiata, perché è scritta nella natura dell’uomo stesso”, ha ammonito…. Leggi tutto »

Canada, condannato ex vescovo per pedo-pornografia

Condannato a 15 mesi Raymond Lahey, ex vescovo cattolico della diocesi di Antigonish in Canada. Si era dimesso dal suo incarico nel 2009, dopo che nel suo pc erano stati scoperti centinaia di immagini e video pedopornografici, tra cui diversi a sfondo bondage e ‘religioso’. La scoperta, durante un controllo nel suo pc portatile all’aeroporto di Ottawa. Il prelato, che ha 71 anni, ha ammesso il reato nel maggio del 2011, parlando di una vera e propria “dipendenza” da porno-pedofilia…. Leggi tutto »

Strasburgo: imminente l’inaugurazione di un cimitero musulmano

Il prossimo sei febbraio sarà inaugurato a Strasburgo il cimitero musulmano, il primo in Francia a essere stato creato da un comune. Anne-Pernelle Richardot, vicesindaco socialista, ha dichiarato alla France Press che è stato possibile realizzarlo grazie al diritto locale. Nella regione dell’Alsazia Mosella, unita alla Francia dopo la guerra del 1914-1918, non vige infatti la legge sulla laicità del 1905, ed è pertanto possibile finanziare le confessioni religiose. Il comune ha stanziato per il cimitero islamico 800.000 euro.