Archivi Giornalieri: sabato, gennaio 7, 2012

Pubblicità ingannevole della Chiesa cattolica sul sociale

La pubblicità ingannevole della chiesa cattolica sull’8 per mille tende a convincere che l’attività caritatevole, sociale, di beneficenza che essa svolge sia finanziata con i proventi dell’8 per mille. Non è così, l’attività “sociale” della chiesa cattolica, almeno a Verona, viene pagata a parte dal comune, cioè da tutti noi. Facciamo alcuni esempi recenti. La delibera di giunta 295 del 17/10/2011 ha approvato una convenzione con la Caritas diocesana riguardante interventi umanitari a favore di persone senza fissa dimora con… Leggi tutto »

Svezia, Kopimismo riconosciuto come religione

Si chiama Kopimismo e il suo nome deriva dall’assonanza di kopimi con copy me, che in italiano si traduce appunto copiami. Questo nuovo culto religioso, fondato appena lo scorso anno da uno studente di filosofia e diffusosi attraverso internet, fa della libertà di copia e condivisione la sua dottrina di base, e i suoi simboli sacri sono le combinazioni di tastiera usate normalmente per copiare e incollare oggetti, cioè ctrl-c e ctrl-v. Questo, unito alla presentazione di una liturgia e… Leggi tutto »

Bologna, per Garagnani (Pdl) “scuole laiciste snobbano il Natale”

Il deputato Pdl Fabio Garagnani, ha deciso di stendere una relazione in cui denuncia la laicizzazione degli istituti scolastici di Bologna proprio nel periodo natalizio, scrive Il Fatto Quotidiano. “La festa religiosa è stata ricordata a fatica”, lamenta il politico, “ed è prevalsa una mentalità laicista in cui muovono residui del ’68 condizionati da una visione ideologica della società”. In diverse scuole elementari non verrebbe celebrato a dovere il Natale, perché “si va dall’indifferenza totale ad una certa ostilità”. In… Leggi tutto »

Bangladesh: insegnante arrestato, nella biblioteca dell’istituto c’era una copia di un libro di Taslima Nasreen

Il libro di Taslima Nasreen, Vergogna, è da tempo al bando in Bangladesh, patria della scrittrice. Al bando è anche l’autrice, costretta da tempo all’esilio. Raccontare le stragi commesse dalla maggioranza musulmana nei confronti della minoranza induista non è permesso, a maggior ragione se sei atea. Vergogna è comunque acquistabile in Bangladesh: come i testi illuministi nella Francia del Settecento, ne vengono prodotti esemplari contraffatti, venduti sottobanco. Circolano largamente, perché non sono pochi i bangladesi che aspirano a una società… Leggi tutto »

USA, scuola distribuisce Bibbie, ma rifiuta di distribuire libri pagani

Cosa fare, se tuo figlio torna da scuola con una Bibbia in regalo? George Strivelli ha provato a chiederlo all’istituto, una scuola pubblica dell North Carolina. Gli è stato risposto che quelle Bibbie erano stato regalate dai Gedeoni (se trovate una Bibbia in un albergo, è molto probabilmente loro), che non c’era stato alcun contatto tra i Gedeoni e i bambini, e che se un altro gruppo religioso avesse voluto lasciare i propri testi sarebbe stato trattato allo stesso modo…. Leggi tutto »

GB, monaco benedettino condannato per pedofilia

Il monaco benedettino Richard David White è stato condannato a cinque anni per abusi sessuali su minori. Il religioso aveva compiuto le violenze alla fine degli anni Ottanta, quando era insegnante presso un istituto cattolico, la Downside School di Stratton-on-the-Fosse. All’epoca, quando emersero gli abusi, l’abate del monastero di padre White insabbiò la faccenda, non denunciando alle autorità e limitandosi a rimuovere White dall’insegnamento. Solo successivamente le vittime si rivolsero alla magistratura, ottenendo che il religioso comparisse di fronte al… Leggi tutto »

Bagnasco all’attacco dei non credenti

L’arcivescovo di Genova e presidente della CEI, il cardinale Angelo Bagnasco, ha dedicato l’omelia della messa per la Festa dei Popoli organizzata dalla Migrantes diocesana per le comunità cattoliche straniere presenti in città ad attaccare i non credenti. Secondo quanto riporta Il Secolo XIX, avrebbe sostenuto che “l’uomo è veramente grande solo quando è in ginocchio davanti a Dio: grande e libero di non prostrarsi davanti ai potenti e alle mode del mondo”. A detta di Bagnasco, “tutte le volte… Leggi tutto »