Polonia, cantante multata per blasfemia

Doda-Dorota-RabczewskaLa cantante polacca Dorota Rabczewska (in arte Doda) è stata recentemente condannata per blasfemia, riporta il blog Friendly Atheist. Dovrà pagare 5.000 zloty, circa 1.450 euro per “offesa del sentimento religioso”. In Polonia punisce il vilipendio della religione con una multa e il carcere fino a due anni.

Nel 2009 la performer aveva infatti dichiarato durante un’intervista che dubitava della Bibbia, “perché è difficile credere in qualcosa che è stato scritto da qualcuno ubriaco di vino e che fuma dell’erba”. Suscitando le ire dei cattolici, in particolare di Ryszard Nowak, presidente del Comitato per la Difesa contro le Sette.

Archiviato in: Generale, Notizie

39 commenti

elena

“Suscitando le ire dei cattolici, in particolare di Ryszard Nowak, presidente del Comitato per la Difesa contro le Sette” E’ come se Rocco Siffredi facesse il presidente di un comitato per la difesa contro la mercificazione del sesso.

Cinghiale

La Doda, mitica! Grande pheega fra l’altro, ho una cartella di foto a lei dedicata. fapfapfap 🙂
La Polonia mi sembra una nazione molto bigotta, mi chiedo se tali leggi non siano in contrasto con l’appartenenza all’UE.

Soqquadro

Considerato che la Bibbia l’hanno scritta gli ebrei, perchè se la sono presa i cattolici?
(Comitato per la Difesa contro le Sette? Certo che ne hanno di senso dell’umorismo!!!)

giulio

Semmai avrebbero dovuto presentare querela per diffamazione gli autori della Bibbia.

Paganini

Ecco! c’è una che dice veramente come sono andate le cose e me la multano!

Sacrilegio!!

Rudy

Presidente del comitato per la difesa contro le Sette?? Ahahahah mi scompiscio dal ridere.

cartman666

E allor ai Behemoth (gruppo black metal polacco) che faranno, li impalano nella pubblica piazza?

manimal

eh, no. finchè si scherza si scherza!
ma basta diffondere abiette falsità: per gli eretici c’è il rogo!

Don Drakh

Tra l’altro mi sembra che Doda sia proprio la fidanzata di Nergal, dei Behemoth. \m/

FSMosconi

Nel 2009 la performer aveva infatti dichiarato durante un’intervista che dubitava della Bibbia, “perché è difficile credere in qualcosa che è stato scritto da qualcuno ubriaco di vino e che fuma dell’erba”.

Sarò io, ma l’allusione non l’ho capita. O al massimo non del tutto: il vino è l’Ultima Cena ed è più o meno chiaro. Il secondo passaggio invece niente… mah. 😐

Senjin

Mai letta l’apocalisse? Però in effetti più che canne direi una bella tisana di datura stramonium.

Antonio

Comitato per la Difesa contro le Sette? Non erano anche i cristiani una setta all’inizio?

Ratio

…………..” Ryszard Nowak, presidente del Comitato per la Difesa contro le Sette.”

LOL! Dovevano chiamarsi “Comitato di difesa contro le altre Sette”

Almeno non l’hanno condannata a morte, questo bisogna riconoscerlo!

Ma quanta nostalgia dei bei tempi andati! 😉

nicola

bene.la cantante doda è una delle principali cantanti polacche con milioni di fans.ho detto milioni di fans.ci risentiamo alle prossime elezioni polacche.si vede che l’ultima batosta elettorale ai cattotroll non è bastata.

Paul Manoni

La storiella dell’erba, non l’ho capita nemmeno io? ❓
A prescindere, sembra che chi abbia scritto alcuni passaggi della bibbia, più che fumare erba, sembra che bevesse metadone a colazione, pranzo e cena..! 😀

Otto Permille

La Bibbia è uno degli esempi degli effetti dell’assunzione dell’Amanita Muscaria. In realtà la famosa “mela” del paradiso terreste ingurgitata da Adamo pare fosse invece il famoso fungo sacro.

giuseppe

Giusta sanzione. E’ un fatto di civiltà. Si possono avere visioni della vita diverse, ma non bisogna mai offendere i sentimenti degli altri. Altri paesi, compresa l’Italia, dovrebbero imparare dalla Polonia. Questo vale per tutti, non solo per la chiesa cattolica.
Si parla tanto di antisemitismo, islamofobia, violazione della laicità e altro. Bene,anche la cristianofobia deve essere considerata allo stesso modo. E di questi tempi i cristiani sono i soli che si possono offendere impunemente.

whichgood

” Si possono avere visioni della vita diverse, ma non bisogna mai offendere i sentimenti degli altri. ”
Dillo al tuo papa e a tutta la sua servitù.

” Altri paesi, compresa l’Italia, dovrebbero imparare dalla Polonia. ”
L’Italia purtroppo ha già imparato di queste tmitazioni della libertà”

“Questo vale per tutti, non solo per la chiesa cattolica”
Peccato che la chiesa cattolica non impara dopo 2000 anni di soprusi.

” E di questi tempi i cristiani sono i soli che si possono offendere impunemente. ”
Hai letto la notizia ???

Odino

Dell’offesa hai sentimenti me ne frego e strafrego, e così dovrebbero fare tutti.
Se stiamo a badare all’offesa ai sentimenti dovremmo stare tutti zitti e fermi che ogni parola o gesto può urtare la sensibilità di qualcuno.
Sei xenofobo? Allora si offendono gli extracomunitari e la gente per bene.
Parli contro il razzismo e si offendono i razzisti.
Mangi carne? Si offendono i vegani e gli induisti.
Parli a favore dell’omosessualità? Gli omofobi e i tizi in gonnella se la prendono.
Sei omofobo? Allora giustamente se la prendono i gay.
Sei a favore della regolamentazione delle unioni di fatto? Offesa, sacrilegio, amore debole!
Sei contro le unioni di fatto? Bigotto, ci discrimini!
Si alla legalizzazione dell’eutanasia? Assassino!
No all’eutanasia? Carnefice oscurantista!
Qualsiasi cosa fai o dici qualcuno si offende.
A questo punto al diavolo i sentimenti, meglio tenersi la libertà di espressione e rispettare le persone e non i loro sentimenti visto che, se si offendo, il 99% delle volte sono loro ad essere permalose.
Questa storiella dell’offesa ai sentimenti è solo una scusa per evitare lo sputtanamento.
Sanno che una risata li può seppellire e cercano di evitare la manifestazioni di ilarità con la mordacchia.

Odino

Hai senza h + vari errori di sintassi e punteggiatura.
Fan***o pure a chi si offende per vilipendio della grammatica. 😉

giuseppe

Sarei curioso di notare se nella tua vita quotidiana sei cosi stoico nel tollerare le offese. E dimmi quello che vuoi, non ti credero’.

Odino

@giuseppe
Evidentemente il significato del mio post ti è oscuro o vuoi fare lo gnorri.
Le offese per me sono quelle riferite alla mia persona non ai miei sentimenti.
Perciò se mi dicono che sono un assassino o un ladro mi offendo.
Se mi dicono che l’ateismo è una ca–ata non mi offendo.
Tu vuoi invece spacciare per offese ogni pubblica espressione di dissenso o ironia sulle tue credenze.

“E dimmi quello che vuoi, non ti credero’.”
Giusè, fa come ti pare!
Non sono io quello che vuole convertirti, ci hanno già pensato altri.

PS Noto con rammarico che non hai risposto in merito al mio passaggio chiave “Se stiamo a badare all’offesa ai sentimenti dovremmo stare tutti zitti e fermi che ogni parola o gesto può urtare la sensibilità di qualcuno.”

Steve

Vale anche se mi il capo della tua associazione, la CCAR, e i suoi sottoposti mi chiamano “disordinato morale” alludendo alla mia sessualità? Posso chiedervi i danni perché io non ho alcun disordine Né morale (come vi permettete!) né psicologico (come caspita vi permettete!)?

Vogliamo cominciare ad applicare a tutti le stesse regole? O voi siete speciali e unti ( :-@) dalla vostra ipotetica divinità?

nightshade90

e il bello è che se ne esce con roba come ” E di questi tempi i cristiani sono i soli che si possono offendere impunemente. ”

i casi sono 2: o è abissalmente stupido o è abissalmente ipocrita con una faccia di bronzo delle peggiori.
io punto sulla seconda, ma ho il sospetto che entri in gioco anche la prima….

Fabio

Caro giuseppe, ti han chiamato così perchè ti fai un sacco di seghe?

Siete i primi a non rispettare l’altro da voi, in quanto vi ritenete detentori della unica e sola verità e poi correte della mamma se vi dicono che siete dei beoti creduloni?

Mi auguro che tutti quelli come te si levino velocemente dalla faccia della terra, così, d’un botto…intanto avete il paradiso, no?

Paul

Mi sa che il tuo concetto di civiltà sia perlomeno discutibile….
Censura! Censura! Censura!

fab

“Offendere” il sentimento religioso, cioè il culto per la bojata, è doveroso e serve a tenere i creduli con i piedi per terra. Brava Doda, chiunque tu sia. Fra l’altro, immagino che tu ti possa permettere la spesa. Quello che dà fastidio è che quel denaro viene incamerato da gente indegna di averlo.

michele

Non sono d’accordo però sulle motivazioni che questa cantante adduce sulla non veridicità della Bibbia: io avrei detto ‘è difficile credere ad un libro riscritto un sacco di volte, di cui sono presenti più versioni, e i cui millantati scrittori ufficiali non sono altro che pescatori analfabeti di più di 2000 anni fa, e che parla di moltiplicazioni di pesci, vergini che partoriscono, persone con allucinazioni, morti, incesti, squartamenti, genocidi, cibo che piove da cielo etc etc’
Anche perchè quando bevo e fumo personalmente divento anche più creativo 😉

whichgood

I polacchi cattolici se la prendono perchè bella e intelligente.

dolicocefalo

Non bisogna difendere i punti di vista, ma la LOGICA,nemico numero uno dei credenti,delle cartomanti,dei maghi,politici,poeti,e molti giornalisti.

Commenti chiusi.