Renzi sulla strada di Giovanardi: a Firenze un “cimitero per i bambini mai nati”

Chi pensava che le dichiarazioni eclatanti contro la libertà di scelta delle donne fossero un’esclusiva di esponenti del centrodestra quali Carlo Giovanardi resterà deluso. Dal centrosinistra arrivano infatti atti concreti già adottati da amministrazioni di centrodestra come quelle di Milano e Roma.

Un “cimitero per i bimbi mai nati” dovrebbe infatti vedere la luce anche nella rossa (?) Firenze. Il capoluogo toscano ha un sindaco, Matteo Renzi, che viene da un robusto lignaggio democristiano, ma la decisione, scrive Il Corriere Fiorentino, è contenuta nel nuovo regolamento di polizia mortuaria approvato dall’intera giunta. Che per metà è composta da donne, diverse delle quali si dichiarano esplicitamente di sinistra.

Il regolamento dovrà ora essere approvato dal consiglio comunale. Che probabilmente non se la sentirà di sfiduciare la giunta su questo argomento. O forse sì. Dipende anche da quanto efficace sarà la protesta dei cittadini (ed elettori) fiorentini.

Archiviato in: Generale, Notizie