Archivi Giornalieri: sabato, marzo 17, 2012

Brasile, dirigente dell’ordine degli avvocati critica la presenza del crocifisso

Il presidente dell’OAB (Ordine degli Avvocati del Brasile) di Rio de Janeiro, Wadih Damous, il sette marzo scorso ha avanzato una critica nei confronti della presenza di un crocifisso nell’aula dove hanno luogo le sessioni plenarie del Tribunale Federale Supremo. Damous, scrive Bol Noticias, ha posto enfasi sull’incostituzionalità di tale fatto nel commentare la decisione del Consiglio della Magistratura della Corte di Giustizia del Rio Grande del Sud di rimuovere crocifissi e altri simboli dagli spazi pubblici degli edifici della… Leggi tutto »

Conferenza EHF

La conferenza annuale che riunisce gli umanisti di tutta Europa, legata all’assemblea generale della Federazione Umanista Europea (EHF), si terrà quest’anno a Utrecht (Paesi Bassi), presso l’Università per gli Studi Umanisti, l’unica università umanista del mondo. E’ organizzata grazie agli sforzi della Dutch Humanist Association e della Dutch Humanist Alliance. L’anno scorso la conferenza è stata organizzata dall’UAAR, con grande partecipazione di pubblico, a Genova. Il tema di quest’anno, che si svilupperà in tre giorni (25-27 Maggio 2012), è Umanismo… Leggi tutto »

Dopo sentenza Cassazione, si riapre dibattito su matrimoni gay

Anche in Italia sembra si muova qualcosa, riguardo il riconoscimento delle coppie gay. Nonostante le dichiarazioni clericali del segretario del Pdl Angelino Alfano, la recente sentenza della Cassazione ha aperto uno spiraglio. Al vaglio nei prossimi giorni su iniziativa del Pd le sette proposte di legge attualmente in Commissione Giustizia alla Camera. Tra cui i Di.Do.Re., “ipotesi minimalista” per concedere “diritti e doveri di reciprocità dei conviventi” sostenuta da una cinquantina di deputati Pdl, capeggiati da Enrico Costa. Ma anche i… Leggi tutto »

Gran Bretagna, scontro su matrimonio gay: primate anglicano annuncia dimissioni

La proposta del governo inglese, guidato da David Cameron, di introdurre il matrimonio gay ha messo in fibrillazione le confessioni religiose. Dal cardinale cattolico O’Brien è arrivato un pesantissimo attacco, mentre si acuiscono di nuovo le tensioni all’interno del mondo anglicano. Tanto che il primate anglicano e arcivescovo di Canterbury Rowan Williams ha annunciato le sue prossime dimissioni. Ormai incapace di ricucire gli strappi tra gli anglicani più tradizionalisti – diversi dei quali si orientano verso la Chiesa cattolica –… Leggi tutto »

Un mondo senza ‘paradisi’ può diventare un mondo con meno ‘inferni’

Bruno Gualerzi* Per cominciare ad uscire da quello che sotto troppi aspetti può diventare (come storicamente a intervalli sempre più brevi è diventato, e continua a diventare) un inferno reale, occorre cominciare ad uscire da un paradiso fittizio, alla cui illusoria costruzione, certo involontariamente, ha contribuito a volte anche il tradizionale pensiero ateo. Occorre uscire da un paradiso dove nessun uomo è mai stato, naturalmente, ma la cui pura evocazione, proprio per questo, rende spesso infernale l’esistenza ‘terrena’. La quale,… Leggi tutto »

Bagnasco: senza Dio “si perde la dignità umana”

Nuovo attacco del presidente dei vescovi italiani, Angelo Bagnasco, ai non credenti. Dopo aver sostenuto, nel recente passato, che senza Dio si costruiscono società disumane e che lo Stato laico deve promuovere la religione, non l’ateismo, il porporato ha fatto un ulteriore salto di qualità: senza Dio “si perde la dignità umana”. La nuova prolusione ateofoba ha avuto luogo nella terza tappa di un tour che l’arcivescovo di Genova sta facendo presso le industrie (anche militari) della sua diocesi. Durante… Leggi tutto »