Archivi Giornalieri: mercoledì, marzo 21, 2012

Madrid, vietata manifestazione atea

Gli atei madrileni ci hanno riprovato, e hanno chiesto per una seconda volta di poter effettuare una manifestazione in occasione del Giovedì Santo. Tuttavia, come già accaduto lo scorso anno, la delegazione di governo non l’ha autorizzata. Scrive El Pais che il diniego è stato giustificato con “l’evidente volontà di provocare” e con la necessità di proteggere la libertà di religione (il diritto di poter essere liberi dalla religione non è evidentemente stato contemplato). Il documento delle autorità fa inoltre… Leggi tutto »

Medici stranieri chiedono al governo: “Circoncisione in strutture pubbliche e tra prestazioni del servizio sanitario nazionale”

Tra le proposte avanzate dall’Associazione Medici Stranieri (Amsi) al governo, avanzate al ministro per la cooperazione Andrea Riccardi e al presidente della Camera Gianfranco Fini, c’è anche l’inserimento della circoncisione tra le prestazioni del servizio sanitario nazionale. I medici stranieri, tramite il presidente Foad Aodi, chiedono che la circoncisione possa essere effettuata “presso strutture autorizzate a garanzia dei bambini e delle loro famiglie, dietro pagamento di un ticket”. L’Amsi, con un appello sostenuto anche da Comai (Comunità del Mondo Arabo… Leggi tutto »

Gran Bretagna, il candidato laburista Livingstone: “Da sindaco renderò Londra faro dell’islam”

In Gran Bretagna, mentre i conservatori guidati da David Cameron sostengono apertamente il matrimonio gay anche contro il parere e le proteste delle confessioni religiose, il candidato laburista a sindaco di Londra, Ken Livingstone, proclama che renderà la città “un faro dell’islam”. Nel corso della sua campagna elettorale contro il sindaco conservatore Boris Johnson, Livingstone si è recato per la preghiera del venerdì nella moschea di Finsbury Park. Una delle moschee più controverse della capitale, guidata dagli integralisti del Muslim… Leggi tutto »

Cincinnati, veglia di preghiera con esorcismo davanti clinica per aborti

Gruppi di attivisti cattolici hanno organizzato sit in per quaranta giorni di seguito, davanti ad una clinica che pratica aborti a Cincinnati. La mobilitazione inizierà domenica davanti al Women’s Med Center, con un esorcismo e veglie di preghiere. Il portavoce dell’arcidiocesi di Cincinnati, mons. Steve J. Angi, conferma l’appoggio alle manifestazioni degli integralisti e l’ok per l’esorcismo. Il rito, detto di “località”, è volto a scacciare il demonio da un luogo evidentemente ritenuto infestato da spiriti infernali. Il religioso, con… Leggi tutto »

Ior – JP Morgan, la Procura di Roma indaga sul conto tedesco

Dopo la chiusura di quello aperto a Milano, considerato ormai troppo “a rischio” di subire controlli antiriciclaggio, anche il conto acceso dallo Ior presso la filiale di Francoforte della JP Morgan è finito nel mirino della Procura di Roma. Lo rivela Marco Lillo in un articolo pubblicato oggi dal Fatto Quotidiano. Sembra proprio che la banca vaticana sia incapace di condurre la propria attività senza incorrere nelle attenzioni della magistratura. Ad attirarne l’attenzione è stato proprio il fatto che il… Leggi tutto »

Strage di Tolosa, polizia circonda casa del sospetto: “un salafita algerino”

Svolta nelle indagini sull’autore della strage davanti alla scuola ebraica di Tolosa, in Francia. In cui sono morti alcuni bambini e un rabbino. Secondo gli inquirenti la stessa mano avrebbe ucciso di recente anche tre militari a Montauban e un altro a Tolosa, di origine maghrebina. La polizia nella notte ha circondato la casa di un sospetto, nel quartiere Croix-Daurade sempre a Tolosa. Si tratterebbe di un ventiquattrenne algerino con cittadinanza francese, un estremista islamico dichiaratosi ‘salafita’, vicino ad Al-Qaeda e… Leggi tutto »