Archivi Giornalieri: mercoledì, marzo 28, 2012

Pennsylvania, pastore organizza finto rapimento per ‘educare’ i fedeli

John Lanza, pastore della Glad Tidings Assembly of God a Middletown in Pennsylvania, voleva mostrare ai suoi fedeli la dura realtà delle persecuzioni religiose. Con una modalità sicuramente incisiva, forse troppo. Aveva infatti organizzato il finto rapimento dei giovani frequentatori della chiesa, con tanto di irruzione di un gruppo di sodali armati anche di un kalashinok (si saprà poi, scarico) che hanno minacciato i ragazzi. Creando comprensibilmente grande spavento e trattandoli in modi piuttosto bruschi, tanto che alcuni hanno riportato… Leggi tutto »

Vaticano annulla congresso su staminali: “No spazio a ricercatori su embrionali”

Il Vaticano ha annullato una conferenza sulle cellule staminali, prevista a Roma in aprile e a cui avrebbe dovuto essere presente per una udienza anche Benedetto XVI. Gli incontri, in agenda dal 25 al 28 aprile nel contesto della Third International Congress on Responsible Stem Cell Research erano incentrati sulle cellule staminali adulte ‘riprogrammate’. Ma vedevano anche la presenza di scienziati e ricercatori coinvolti nella ricerca sulle staminali embrionali, invitati anche nelle precedenti occasioni. Stavolta però la presenza di scienziati… Leggi tutto »

Usa, giudice dà torto ai vescovi: “No fondi federali per impedire accesso a contraccettivi e aborto”

Il giudice distrettuale Richard Stearn ha recentemente ribadito che il concetto di separazione tra Stato e Chiesa non significa discriminazione nei confronti della religione. Come invece spesso lamentano gruppi religiosi per potersi imporre. E che le confessioni religiose non possono usare il denaro di tutti i cittadini per limitare i servizi che dovrebbero fornire, sulla base dei loro dogmi.  A rinfrescare la memoria agli integralisti, venerdì scorso la sentenza favorevole su un caso portato in tribunale dall’American Civil Liberties Union… Leggi tutto »

Pennsylvania, Camera proclama 2012 ‘Anno della Bibbia’

La Camera della Pennsylvania con una risoluzione ha dichiarato il 2012 ‘Anno della Bibbia’, esortando cittadini e pubblici ufficiali a “studiare e applicare gli insegnamenti delle Sacre Scritture”. Ma la Freedom From Religion Foundation, una delle associazioni che si batte per la laicità dello Stato e che rappresenta atei e agnostici negli Usa, non ci sta. Lo smaccato sostegno a livello religioso da parte di un’amministrazione – tanto da dichiarare tra l’altro la Bibbia “parola di Dio” – infatti si… Leggi tutto »

Religioni e paura della morte: islamici più timorosi, meno gli atei

Si ritiene generalmente che le persone religiose siano meno spaventate dalla morte e che i più terrorizzati, perché senza alcun appiglio spirituale e senza la promessa di una vita dopo la morte, siano i non credenti. Una ricerca di Chris Ellis dell’università di Malaya, a Kuala Lumpur, mette in dubbio questo luogo comune. Nello studio, circa 5.000 interviste e tre Paesi a confronto: Turchia, Malaysia e Stati Uniti. Secondo le rilevazioni, esisterebbe piuttosto una correlazione positiva tra religiosità e paura… Leggi tutto »

Intesa Stato-Uaar: il governo Monti ricorre in Cassazione contro la sentenza del Consiglio di Stato

Con sentenza depositata lo scorso 18 novembre, il Consiglio di Stato accolse il ricorso presentato dall’Uaar contro il diniego del governo dell’epoca ad avviare trattative per stipulare un’Intesa con lo Stato. Secondo il Consiglio di Stato, il giudice deve poter entrare nel merito della legittimità delle decisioni degli organi politici: pertanto, il Tar del Lazio è stato chiamato a valutare nel merito la legittimità del diniego opposto dal governo, senza limitarsi a sostenere che il provvedimento del governo è insindacabile…. Leggi tutto »