Archivi Giornalieri: giovedì, aprile 19, 2012

Cardinale Lajolo all’Università Cattolica di Milano: “Obiezione di coscienza va tutelata da legislazione”

La Chiesa cattolica rivendica spesso il ‘diritto’ all’ingerenza negli affari dello Stato e allo stesso tempo la tutela dei propri spazi di potere e privilegio, facendo appello ad un autoproclamato status sovrannaturale. Lo ha ribadito martedì anche l’ex governatore del Vaticano, il cardinale Giovanni Lajolo, durante un incontro all’Università Cattolica di Milano sui rapporti tra Stato e Chiesa, in cui erano presenti tra gli altri il presidente emerito della Corte Costituzionale, Ugo De Siervo, e l’attuale ministro per la Salute… Leggi tutto »

Norvegia, sciamanesimo ottiene riconoscimento come ‘religione’

In Norvegia, lo sciamanesimo è stato riconosciuto ufficialmente quale ‘religione’. Per la precisione, il governatore della contea di Troms ha infatti riconosciuto l’Associazione Sciamanica di Tromsø. Nel paese scandivano esiste una Federazione Sciamanica, da poco fondata e diretta da Lone Ebeltoft, che riunisce le varie realtà che si ispirano allo sciamanesimo. Questi culti, legati ai cicli della natura, sono tuttora praticati soprattutto da una minoranza dei sami (lapponi), popolo cristianizzato solo verso il XVI e XVII secolo.

Regione Campania, proposta Api per imporre crocifisso negli uffici pubblici

Anche in Campania sbarca l’imposizione del crocifisso negli uffici pubblici? La proposta è stata avanzata dal consigliere Giuseppe Maisto presso la Regione, in sede di commissione. Per piazzare il crocifisso nelle entrate di tutti gli uffici regionali, circa 500, stanziando ben 5.000 euro in totale per le dotazioni. Secondo Maisto, esponente di Alleanza per l’Italia, è una “battaglia di civiltà e non di fede”. Perché il crocifisso “non può essere considerato come un suppellettile o un oggetto di culto, ma… Leggi tutto »