Archivi Giornalieri: giovedì, maggio 3, 2012

Usa, sempre più limiti e complicazioni dagli stati contro accesso all’aborto

Sempre più stati degli Usa puntano a limitare la libertà di scelta delle donne in materia di aborto, con una serie di restrizioni nelle norme. Tra gli ultimi casi, quelli di North Dakota, Missouri, Oklahoma e quello dell’Arizona. Negli Usa, la tendenza ormai è quella di criminalizzare sempre più l’interruzione di gravidanza e i medici che lo praticano. Nonché di togliere dal curriculum di studi per gli studenti di medicina le tecniche abortive. Così i medici che effettuano interruzioni di… Leggi tutto »

Gran Bretagna, un altro caso di ‘persecuzione’ contro cristiani montato dai media

In Gran Bretagna, la sempre più diffusa secolarizzazione rintuzza l’invadenza delle religioni. Ma ciò non è gradito, soprattutto da frange di cristiani integralisti o particolarmente ferventi, che si sentono discriminati negli ambienti di lavoro e parlano, in toni tragici e vittimistici, di vera e propria ‘persecuzione’ nei loro confronti. L’ultimo caso è quello del dottor David Drew, licenziato dal Walsall Manor Hospital di Derby nel dicembre del 2010 per “grave cattiva condotta e insubordinazione”. Già era stato sospeso nel 2009… Leggi tutto »

Scandalo sanità e affari ciellini in Lombardia, Simone interrogato parla di Daccò

Altre rivelazioni sullo scandalo del sistema sanitario lombardo targato Cl, che coinvolge nomi come il manager Pierangelo Daccò, l’ex assessore Antonio Simone e sfiora il governatore Roberto Formigoni. Secondo i pm, si tratta di un “flusso di denaro abbastanza clamoroso” e di una rete di conoscenze e favori, all’insegna di una sussidiarietà ‘malata’ a spese dei cittadini. Dopo quello di Daccò, stavolta vengono diffusi stralci dell’interrogatorio a Simone, già esponente del Movimento Popolare, il partito di Comunione e Liberazione. Simone… Leggi tutto »