Archivi Giornalieri: mercoledì, maggio 16, 2012

Fatwa e taglia sulla testa di un rapper iraniano per canzone ‘blasfema’

Bufera su rapper Shahin Najafi, un giovane iraniano stabilitosi in Germania, accusato di blasfemia per un pezzo di contestazione. In cui tra le altre cose si accenna ironicamente ad una figura santa per la confessione islamica sciita. La canzone si intitola Naqi, come Ali al-Hadi an-Naqi, ovvero il decimo dei dodici Imam della tradizione sciita. Diversi religiosi islamici lo hanno etichettato come ‘apostata’, condizione per la quale in Iran si rischia la pena di morte. Lui si difende e nega di… Leggi tutto »

Scuola, con la Gelmini tagli agli insegnanti ma più soldi per quelli di religione

Nel periodo in cui è stato guidato da Maria Stella Gelmini, il Ministero dell’Istruzione ha attuato robusti tagli ai finanziamenti per la scuola pubblica. Preferendo, piuttosto, sostenere quella privata cattolica. Ma, come ha riscontrato la Corte dei Conti nella sua Relazione 2012 sul costo del lavoro pubblico, mentre la spesa per gli stipendi degli insegnanti è calata, quella per gli insegnanti di religione cattolica è aumentata. L’unica voce che ha avuto un andamento in attivo, assieme a quella per i… Leggi tutto »