Archivi Giornalieri: domenica, maggio 27, 2012

Palermo, università e arcidiocesi insieme per insegnare ai giovani “come fare impresa”

“Sensibilizzare i giovani ad investire le proprie capacità e le proprie energie nella creazione di imprese per creare lavoro e benessere economico e sociale per se stessi e per la città”. E’ questo l’obbiettivo del seminario Imprenditorialità e lavoro: una idea diversa per il futuro, in corso di svolgimento all’Università di Palermo. Il partner educativo, tuttavia, non è Confindustria, ma l’arcidiocesi della città siciliana. “I giovani che alla fine del percorso avranno maturato un progetto di impresa e la vorranno… Leggi tutto »

Verona: il santo patrono spostato

I contratti collettivi di lavoro prevedono tra i giorni festivi il giorno del santo patrono del comune in cui viene svolta l’attività lavorativa. A decidere in quale giorno scade la festa del santo patrono è la chiesa cattolica perché è questa che affida alla protezione del santo coloro che vivono in quel determinato comune. Alle volte la chiesa cattolica sbaglia ad individuare il protettore o è questo che non vuole accettare l’incarico, com’è successo di recente per i comuni emiliani… Leggi tutto »

Meditazioni crepuscolari

Stefano Marullo Si ritiene, a torto, che gli ateo-agnostici evitino di parlare della morte. Finanche la dea Ragione sembra avere le armi spuntate contro di essa. Paolo di Tarso, l’apostolo autodidatta, che baldanzoso gridava: “Dov’è, o  morte, il tuo pungiglione?” (1Cor 15,55) ammetteva anche che “l’ultimo nemico  ad essere annientato sarà la morte”(1 Cor 15,26). Neanche il Cristo poté sfuggire alla discesa agli inferi di tale inesorabile destino. Che gli atei trovino disagio ad affrontare l’argomento è quantomeno smentito dalla… Leggi tutto »