Archivi Giornalieri: martedì, maggio 29, 2012

Piezopoli: il costoso scandalo sulla ‘scoperta’ del laboratorio cattolico

Il declino della ricerca scientifica in Italia è purtroppo ben rappresentato dalle uscite dell’ex vice-presidente del Cnr Roberto de Mattei sull’intervento divino per il terremoto in Giappone e dal rapporto tecnico dell’Enea sulla Sindone. Ma anche dai risvolti legati al riemergere del caso della fissione ‘piezo-nucleare’. Quella che, secondo gli studiosi che la promuovono, sarebbe la soluzione ai problemi energetici. Affermazioni che però non trovano riscontri nel resto della comunità scientifica. In una situazione, come quella italiana, in cui fondi… Leggi tutto »

Scandali vaticani: comunicazione di servizio Uaar

Il papa platealmente contestato perché non accenna a Emanuela Orlandi (uccisa dopo un festino in Vaticano, dice il sommo esorcista), e preferisce invece ringraziare la Federazione di tiro con l’arco. L’estumulazione della salma di un criminale da una basilica, dove sono state trovate ossa (di chi?) risalenti a tre decenni fa. Sempre nuove rivelazioni sui preti pedofili, e sempre vecchia pretesa di non doverne rispondere. Il presidente dello Ior dimissionato, si mormora perché troppo trasparente – benché proprio lui sia… Leggi tutto »

Gran Bretagna, si discute su messa a bando della macellazione rituale

Anche in Gran Bretagna, come accaduto in Olanda, si discute se bandire la macellazione rituale praticata da islamici ed ebrei. Il deputato conservatore Greg Knight ha riportato in discussione l’argomento nella Camera dei Comuni, definendo “inaccettabile” il fatto che vengano ammesse delle esenzioni per motivi religiosi a leggi valide per tutti. Secondo la normativa attuale infatti gli animali da macello vanno storditi prima di essere abbattuti, ma sono ammesse eccezioni nello specifico per la macellazione in linea coi dettami halal e… Leggi tutto »

Spagna, artista a processo per video in cui ‘cucina’ Gesù

Nella ‘nuova’ Spagna governata dai popolari di Mariano Rajoy, riprende piede il cattolicesimo integralista. Non solo nel tentativo di limitare i diritti acquisiti negli anni scorsi sul tema dei matrimoni gay e dell’interruzione di gravidanza, ma in generale anche contro la libertà di espressione. Come dimostra il caso di Javier Krahe, cantautore e regista di satira portato in tribunale dal Centro Juridico ‘Tomas Moro’, associazione di legali cattolici, per offesa al sentimento religioso. La sua colpa, aver realizzato nel 1978… Leggi tutto »