Archivi Giornalieri: mercoledì, maggio 30, 2012

Turchia, Erdogan attacca l’aborto: “è come omicidio e bombardamento, complotto contro sviluppo del paese”

Si intensifica la stretta religiosa della Turchia col governo di Recep Tayyip Erdogan. Con uno progressivo smantellamento dello stato laico nato con Ataturk e un clima pesante di intolleranza che cresce, come fanno emergere segnali come l’incriminazione per blasfemia del pianista Fazil Say, ateo dichiarato, per aver esternato le sue convinzioni su Twitter. Dopo il boicottaggio delle feste laiche e una riforma smaccatamente filo-islamica, ora il leader dell’AKP vuole rendere più difficile l’interruzione volontaria di gravidanza. Limitando l’accesso all’aborto anche… Leggi tutto »

L’Uaar chiede un elenco di insegnanti per l’ora alternativa

In occasione dell’incontro del 31 maggio tra sindacati della scuola e il ministero della pubblica istruzione, incontro che si svolgerà per discutere la revisione delle classi di concorso dei docenti della scuola italiana (ovvero l’organizzazione delle materie scolastiche), l’Uaar sollecita la soluzione delle ben note difficoltà nell’attivazione delle attività alternative chiedendo l’implementazione di un elenco di docenti disponibili a svolgere attività alternative all’Insegnamento della Religione Cattolica utilizzabile dai dirigenti scolastici per nominare i docenti che devono svolgere tali attività. Questa… Leggi tutto »