Archivi Giornalieri: sabato, giugno 16, 2012

Svizzera, nessun trattamento di favore per i crocifissi

In Svizzera i simboli cristiani non avranno un trattamento di favore. Il senato, scrive 20 Minuten, si è infatti opposto all’iniziativa parlamentare del consigliere nazionale Ida Glanzmann (CVP Christlichdemokratische Volkspartei der Schweiz /LU Staatskanzlei des Kantons Luzern), la quale intendeva completare la Costituzione Federale con il seguente passaggio: “I simboli della cultura occidentale cristiana sono ammessi negli spazi pubblici”. Glanzmann aveva motivato la sua proposta facendo riferimento alla richiesta di un libero pensatore di togliere il crocifisso dall’aula scolastica. Secondo… Leggi tutto »

Verona, un confronto tra atei e credenti sulla felicità

Si è svolto venerdì 8 giugno presso il salone Brunelleschi l’incontro sul tema: “Atei e credenti tra ricerca e confronto: dove sta la felicità?” A seguito della presentazione alla stampa, ne avevano parlato Telearena, Telenuovo e L’Arena. La sala era piena, l’uditorio attento e grande volontà di partecipare. Molti presenti hanno preso la parola ed altri avrebbero voluto farlo, ma una serata ha tempi limitati. La ricerca c’è stata, il confronto un po’ meno. Abbiamo rilevato una certa difficoltà a… Leggi tutto »