Archivi Giornalieri: giovedì, giugno 21, 2012

Usa, campagna per apostasia da Chiesa contro ingerenza dei vescovi

La Freedom From Religion Foundation, associazione di non credenti statunitense, ha avviato una campagna per dare visibilità all’apostasia pubblica dalla Chiesa cattolica come risposta civile all’ingerenza politica dei vescovi. Per una sorta di ‘sbattezzo‘ informale come metodo per esprimere la propria insofferenza al clericalismo e per sostenere la laicità dello Stato. La Chiesa è infatti particolarmente attiva, specie in questo periodo di confronto politico sulla riforma sanitaria voluta dal presidente Barack Obama, contro i diritti delle donne in materia di… Leggi tutto »

Crescono i non credenti in Svizzera e Australia

Nei paesi occidentali continua a crescere, grazie al processo di secolarizzazione, il numero dei non credenti. In Svizzera, il censimento dell’Office Fédéral de la Statistique ha rilevato che dal 2000 al 2010 coloro che non si identificano in alcuna religione sono passati dall’11,2 % al 20,10 %. Un altro sondaggio uscito negli stessi giorni da parte di Gfs-Zürich, su un migliaio di persone, evidenzia come il 21 % dei cattolici e dei protestanti pensino di abbandonare le proprie Chiese, percentuale… Leggi tutto »

Germania, tribunale di Berlino apre a suicidio assistito

Ora anche in Germania si riapre il dibattito sull’eutanasia, oltre che in Canada come accaduto di recente. Il tribunale amministrativo di Berlino ha infatti stabilito che l’ordine dei medici non può vietare ad un dottore di dare ad malato terminale medicine per il suicidio assistito. Nonostante la legge sul fine-vita attualmente vieti l’eutanasia, lasciando però la possibilità al paziente di lasciare un testamento biologico per decidere quali trattamenti ricevere. La corte ha così deciso, sul caso di un medico che… Leggi tutto »