Archivi Giornalieri: lunedì, luglio 9, 2012

Crescono oratori estivi e lo Stato paga

Un’inchiesta su Repubblica oggi rileva quanto crescano gli oratori che sono aperti d’estate. Erano 3.000 nel 1970, sono raddoppiati nel 2000 e quest’anno sono 6.500. Circa 1 milione e 500mila ragazzi frequentano quest’estate Grest (gruppi estivi), Cre (centri ricreativi estivi) ed Er (Estate ragazzi), in 6.500 oratori di cui ben 3.000 solo in Lombardia. Il periodo di crisi, le difficoltà delle famiglie e i tagli delle istituzioni locali, che però non mancano di finanziare istituzioni ricreative cattoliche con lauti finanziamenti… Leggi tutto »

Quel partito cattolico che i vescovi non vogliono

Un fantasma si aggira per l’Italia, ed è il nuovo partito cattolico. Ne parlano da giorni gli opinionisti su quasi tutti i quotidiani. E se ne discute certamente a lungo anche nelle sedi dei partiti. Ma allo stato dell’arte il fantasma continua a restare tale, perché le possibilità che diventi realtà sono veramente minime. Lo scorso 24 giugno ha acceso le micce Ernesto Galli Della Loggia, sul Corriere della Sera. Il politologo, un laico-devoto ben introdotto in Vaticano (la moglie,… Leggi tutto »

Pro o contro l’uomo?

Stefano Marullo A volersi cimentare in un esercizio di crossdressing potremmo ben dire che agli occhi di un credente un certo ateismo radicale, non di rado, possa apparire come accecato da un bieco razionalismo inadeguato (per il momento, ci si permetta la chiosa) a dare risposte ai grandi misteri della vita che pure la fede rinvia nell’aldilà. Dal punto di vista degli atei coloro che credono accettano il rischio di una scommessa soverchiante il cui gioco, non ce ne abbia… Leggi tutto »