Archivi Giornalieri: mercoledì, agosto 29, 2012

Il cardinale Bagnasco detta l’agenda anche al futuro governo

Non solo controlla l’agenda del governo attuale, ma il cardinale Angelo Bagnasco, presidente dei vescovi italiani, ha presentato oggi ufficialmente il suo programma elettorale. Guardacaso, ciò è avvenuto l’indomani di una sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo (Cedu) che ha dato il colpo di grazia in mondovisione a una legge imposta dal suo predecessore, il cardinal Camillo Ruini. Nella kermesse spirituale per l’anniversario della (presunta) apparizione della Vergine sul monte Figogna, in quel di Genova, il cardinale Angelo Bagnasco… Leggi tutto »

Torna la Mostra del Cinema di Venezia: e torna Brian, il premio dell’Uaar

È cominciata oggi la Mostra del Cinema di Venezia. Tra i premi in palio, anche quello assegnato dall’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti al film in grado di esprimere meglio i valori laico-razionalisti, come il rispetto dei diritti umani, la democrazia, il pluralismo, la valorizzazione delle individualità, le libertà di coscienza, di espressione e di ricerca. Giunto ormai alla settima edizione, Il premio prende il nome da Brian, il protagonista della commedia dei Monty Python Brian di Nazareth. Un… Leggi tutto »

Dopo la sentenza europea, qualcuno vuol ancora difendere la legge sulla fecondazione?

Fortemente voluta e votata dai politici clericali, poi sopravvissuta a un referendum abrogativo grazie all’astuzia astensionista dei vescovi, la legge 40 sulla fecondazione artificiale (già definita “legge burqa” da Le Monde) sta continuando a crollare in punta di diritto. La Corte costituzionale e la Corte europea dei diritti dell’uomo la stanno facendo progressivamente a pezzi. Tanto che sarebbe più caritatevole farla finita. La legge 40 ha posto molti paletti alla fecondazione artificiale: pur promossa da sedicenti difensori della “vita”, il… Leggi tutto »