Archivi Giornalieri: mercoledì, settembre 12, 2012

Rushdie e Saviano. Due scrittori, due vite cancellate da due nemici diversi. Quanto diversi?

Roberto Saviano, da anni sotto scorta per aver rotto il muro di omertà intorno alla camorra, sa come ci si sente a essere perseguitati. Rischiare la vita per aver espresso le proprie opinioni e per aver rivelato verità scomode. Chi meglio di lui può quindi parlare di Salman Rushdie, scrittore inseguito da una fatwa? In un articolo pubblicato ieri da Repubblica, Saviano ha ripercorso con partecipazione l’odissea di Rushdie, raccontata in un libro in uscita il prossimo 18 settembre dal… Leggi tutto »