Archivi Giornalieri: martedì, ottobre 2, 2012

Usa, campagna per la libertà di espressione del Center for Inquiry

La libertà di espressione è a rischio, pressoché ovunque. Perché organizzazioni come l’Onu, l’Unione Europea, il governo italiano stanno prendendo sul serio le richieste dei paesi a maggioranza islamica e dei leader religiosi cristiani. Aumentano le pressioni da parte delle confessioni religiose per reprimere la critica o la satira bollandole come blasfeme e offensive: occorre cominciare a rispondere. Il Center for Inquiry, negli Stati Uniti, ha già cominciato a farlo. Dalla diffusione del film anti-Maometto, cui sono seguite le vignette… Leggi tutto »