Archivi Giornalieri: martedì, dicembre 4, 2012

I contributi pubblici agli oratori e il loro utilizzo (talvolta illecito)

“Malversazione ai danni dello Stato”: è questa l’imputazione per cui sono indagati tredici sacerdoti del savonese, insieme a tre altri dirigenti del mondo cattolico. L’accusa è di aver utilizzato per altri fini i contributi per gli oratori ricevuti dalla Regione Liguria. Un caso isolato? Un fenomeno in crescita La secolarizzazione avanza, la fede arretra, e sempre meno genitori sono propensi a inviare i propri figli agli oratori: un luogo, anche etimologicamente, dove “si prega”. E tuttavia, molti di essi si scontrano… Leggi tutto »

Matrimoni civili superano quelli religiosi nel Nord Italia

Una recente indagine dell’Istat sul matrimonio in Italia mostra come ormai vi sia una decisa crescita delle nozze civili, tale da erodere il primato di quelle religiose. A dimostrazione di come la secolarizzazione, seppure in maniera meno decisa rispetto agli altri paesi occidentali, si affermi anche in Italia. La forbice tra nozze in chiesa e quelle in comune va riducendosi: se nel 2008 erano rispettivamente più di 155mila contro 90mila, nel 2011 si arriva a 124mila e 80mila. I matrimoni… Leggi tutto »