Archivi Giornalieri: lunedì, dicembre 24, 2012

Il rischio di una legge contro il testamento biologico è venuto meno (per ora)

La legislatura si è conclusa. Con la sua fine è terminato anche il rischio che fosse approvata una legge contro il testamento biologico. Il famigerato Ddl Calabrò non è infatti stato approvato in tempo utile dal Senato. I suoi fautori dovranno ricominciare da capo con la prossima legislatura. Se i cittadini li voteranno. Ricapitoliamo la vicenda. La Corte di Cassazione, chiamata a pronunciarsi sul caso di Eluana Englaro, nell’ottobre 2007 stabilì che l’interruzione di trattamenti nei confronti di pazienti in… Leggi tutto »