La clericalata della settimana, n. 2: Regione Toscana

Ogni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Anzi, ringrazia in anticipo chi le segnalerà eventuali “perle”.

Questa settimana, la prima classificata è la Giunta Regionale della Toscana, per aver stanziato

“centomila euro a favore della Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII per il progetto ‘la Bibbia di Marco Polo fra Europa e Cina’”

La notizia è stata resa nota dal consigliere Mauro Romanelli l’8 gennaio.

Marroni e Betori

Seconda classificata, Valentina Vezzali, candidata nella lista del premier Mario Monti. Ha dichiarato a Vanity Fair: “penso che la natura dell’uomo sia di stare con una donna. Credo nell’unione tra uomo e donna come Dio ci ha insegnato. Credo molto in Dio. I nostri figli hanno bisogno di un punto di riferimento sano sotto il profilo etico e morale e questo è la famiglia composta da uomo e donna”.

Terzo classificato, Silvio Berlusconi, che prima ha aperto al riconoscimento delle unioni gay, poi ha fatto retromarcia.

La redazione

Archiviato in: Generale, Notizie

59 commenti

Francesco

Papa: Centomila euro per la Bibbien di Marco Polo? Almeno un “Milione”.
Segretario: Sua Santità.
Papa: Era una battuten.
Segretario: Lo so, ma siccome ci prova sempre.
Papa: Questo devo riconoscerlo.

LaBusta

La Vezzali è neocatecumenale per chi non lo sapesse.
Una specie di talebano de noantri

Kaworu

ma dai? e fa parte del credo ‘sta roba qui? h tt p://ww w.yout ube.com/watch?v=-jjRRnA0t8U (togliere gli spazi)

Bertrand Russel2 la vendetta

Scusatemi dove specificare meglio il riferimento era alla Vezzali ma chi ha visto il video segnalato da Kaworu capirà.

Roba da pazzi una leccata cosi è incredibile!

Fiorenzo Nacciariti

Effettivamente per riuscire a mettere in imbarazzo Silvio Berlusconi per un “servizio” di sguaiata adulazione in luogo pubblico, come si vede nel filmato, ci vuole una vera campionessa. Mi ricordo vagamente di un articolo di giornale, citato in un libro di Ernesto Rossi, che da conto di una delegazione di preti che va ad omaggiare il duce. Oggi quell’articolo è molto imbarazzante per il clero, il rappresentante di quella delegazione si lanciò in lodi sperticate del dittatore, non so se il duce ne rimase imbarazzato, ma l’imbarazzo di Berlusconi che, secondo me, traspare dal filmato gli restituisce ai miei occhi un minimo di apparente dignità. Quanto alla sua adulatrice? Campionessa di fioretto batte delegazione di preti?

MassimoP

In sintesi, questa donna fa proprio schifo… (non ce l’ho fatta nemmeno a vedere tutta la slurpata di posteriore floscio). Commento conciso: ributtante.

FSMosconi

@LaBusta

Dici proprio quelli fissati con l’ebraismo, con la croce rovesciata (non scherzo) e con le tendenze settarie più che evidenti?
Proprio loro?

😯

Namo bene…

LaBusta

allora non conosco benissimo l’ambiente neocatecumenale, ne sono venuto a conoscenza perchè ebbi un coinquilino che lo era (che culo eh?). Diciamo era un integralista religioso e c’erano riti per far parte della setta. Di più non so

Tiziana

@LaBusta

Di Vezzali soprattutto ricordo che dalle olimpiadi di Pechino si mise alla testa di un folto gruppo di atleti italiani che chiedevano la detassazione dei loro premi (tra l’altro gli italiani sono tra i pochi ad averli). Chissà se Monti lo ricorda. Se lui non ha memoria dovrebbero rinfrescargliela i giornalisti che come è noto in Italia sono per la stragrande maggioranza non cani da guardia del regime, ma cani da grembo e spesso da riporto.

stefano

Marco Polo è un personaggio storico molto discusso nel senso che non si sa neanche se il suo libro sia un’invenzione di Rustichello da Pisa, vissuto intorno alla metà del ‘200, che poi avrebbe usato il nome di Polo come pseudononimo per evitare noie con l’inquisizione che non apprezzò affatto certi riferimenti del milione in particolare su usi e costumi di altri popoli, comunque siamo una colonia del vaticano per cui non vedo motivo di scandalizzarsi più di tanto.

Murdega

I soldi dati in questo modo sono soldi che paghetremo in più di tasse e ticket.

Stefano Grassino

Noi lo sappiamo ma vallo a spiegare a quella talebana in pelliccia (sich) che al vaticano ha aggredito la satanica ucraina.
Magari ti risponderà pure che sono soldi spesi bene, quelli dati dallo stato al clero.

andrea pessarelli

da cristopher hitchens a valentina vezzali parabola discendente di vanity fair

Bertrand Russel2 la vendetta

Ma che strano il berlusca che prima dice una cosa e poi fa marcia indietro.

Ma chi avrebbe mai potuto pensare che berlusca si rimangiasse ciò che ha detto? 🙂 Una cosa cosi non l’aveva mai fatta! 😉

Fiorenzo Nacciariti

“Credo nell’unione tra uomo e donna come Dio ci ha insegnato.”

Sono d’accordo sull’unione tra un uomo e una donna, ma che un ipotetico “Dio” si sia scomodato a insegnare personalmente qualcosa alla signora in questione, mi sembra un po’ troppo. Anche se dice di credere molto in “Dio”; a meno che non sia solo per quello.
Se poi per “Dio” intendesse la natura, allora la signora non ha osservato molto bene la natura (che se la sia fatta raccontare da qualche prete?)
Ci sono per esempio certe specie di pesci che sono sistematicamente “transessuali”.
Chissà cosa aveva in testa il suo ipotetico “Dio” in quel momento?
E quale può essere l’insegnamento da trarre da tale capolavoro “divino”?

Sandra

Toh, nel consiglio di amministrazione della Fondazione c’è Piero Giarda, ci si imbatte sempre nei soliti noti.

Comunque sul sito della fondazione il progetto non è nemmeno nella sezione “lavori in corso”, ma tra i “progetti conclusi”, per cui non si capisce cosa hanno finanziato.

Fiorenzo Nacciariti

OT (negli USA c’è un giudice!)

“USA Superior Court Judge Emilie H. Elias ordered the Roman Catholic Archdiocese of Los Angeles, California to release 30,000 pages of classified Catholic files that name some high-ranking Church officials.”

Il giudice della Corte Suprema Emilie H. Elias ha ordinato alla CCAR di Los Angeles di consegnare 30000 pagine di documenti riservati in cui sarebbero fatti i nomi di alti prelati:

h t t p ://richarddawkins.net/news_articles/2013/1/11/judge-orders-confidential-vatican-files-to-be-released#
(togliere gli spazi in h t t p )

(forse altissimi prelati)
“Rumors that Pope John Paul II is named in the files”

Non credo nei “rumori” ma se siete curiosi, la domanda è: che si tratti dello stesso John Paul II che si vede nel filmato al seguente link al minuto 01:58 mentre saluta cordialmente un’altra persona attualmente sotto forte “rumore”?
h t t p :// w w w.aljazeera.com/news/europe/2013/01/2013111102225627530.html
(togliere gli spazi in h t t p :// w w w)

Si tratta della star della tv inglese, Jimmy Savile, accusato (innocente fino a prova del contrario) di oltre 200 crimini sessuali commessi tra il 1955 e il 2009!

Naturalmente il povero papa era all’oscuro di tutto (ammasso e non concesso che ci sia qualcosa di fondato), sono due prelati che glielo presentano e il povero John Paul II non poteva certo fare uno sgarbo a un amico dei suoi amici.

gmd85

Eccerto, le scienze religiose sono fondmentali. La Vezzali continui a dare di scherma. Berluska neanche lo commento.

Paul Manoni

Secondo me, facciamo prima a stancarci noi di pubblicare le “clericalate” di questi “soggetti”, che loro a combinarle…! 😆
Soprattutto perchè come è evidente, di clericalate dovremmo pubblicarne almeno tre o quattro al giorno, e non una sola la settimana. 😉

ANCIA LIBERA

1) la regione toscana è governata dal PD e loro alleaiti sinistra SEL – una ragione in più per non votarli alle prossime elezioni;
2) Valentina Vezzali è la dimostrazione che si può essere campioni di ignoranza !
3) il nano di hard core dovrebbe stare nelle patrie galere da un pezzo – a pane ed acqua – solo in un paese di m. come l’italia è ancora a piede libero e può scorrazzare per tutte le tv a raccontare c…te !

Bertrand Russel2 la vendetta

1) hai ragione

2) hai ragione

3) hai ragione

4) la smetto di scrivere che tra un po mi sentirò troppo Vezzali

massi

A Mauro Romanelli, verde,ateo, aderente a SEL,eletto nel Consiglio regionale della Toscana, componente di maggioranza, si deve questa denuncia e la sua opposizione all’accaduto.

Ps: a sinistra non tutti i gatti son bigi.

Enrico Matacena

SEL: una ragione in PIU’ PER VOTARLI alle proissime elezioni, dato che sono l’unica forza in grado di condizionare e talvolta bloccare (anche se non sempre, dipende molto dai rapporti dsi forza) gli scivoloni filoclEricali del PD : Se il centrosinistra avrà la maggioranza nel prossimo parlamento, magari non si riuscirà ad avere una legge sui matrimoni tra omosessuali e una legge che permetta l eutanasia, ma si riuscirà comunque ad ottenere una buona legge sulle coppie di fatto , una buna legge sul fine vita e il testamento biologico e un pò di quattrini in meno alla chiesa e alle scuole clericali, e questo sarà merito di SEL .
Quando poi i rapporti di forza ta SEL e PD si invertiranno allora avremo tutto il resto.
Questi attacchi gratuiti e proprio quando si parla di una presa di posizionedi SEL contro i privilegi alla chiesa, dimostrano solo il becero anticomunismo di chi li compie e una assoluta incoerenza. Del resto come coerenza nemmeno i radicali ci scherzano: dopo tanto sbraitare di laicità poi hanno chiesto l’elemosina di qualche posto il lista prima a monti e a casini e poi addirttura a berlusconi.

Bertrand Russel2 la vendetta

Enrico Matacena

Ciao enrico ma pensi davero che i rapporti di forza tra PD e SEL si potranno invertire?

Pensi davvero che la maggior parte degli elettori di sinistra possano tornare, come hanno fatto dal 48 al 94, a votare per il partito più massimalista invece che per quello più moderato?

Se si guardano i risultati elettorali dal 94 ad oggi le forze di sinistra di tipo massimalista non hanno mai superato il 10%, anche sommando i voti di tutti i partiti di quest’area, mentre le forze di sinistra moderata hanno sempre preso oltre il 20%.

Francesco non da Assisi

SEL non è in grado di bloccare niente perché se il suo Guru (il Vendola da Terlizzi) deve scegliere tra il potere e la coerenza ideale, sceglie il potere.
Rassegnati! E’ solo un bluff!

Francesco non da Assisi

Aggiungo. Se il Romanelli (Sel dopo essersi fatto eleggere da FdS) fosse coerente toglierebbe l’appoggio alla maggioranza che governa la regione, ma, ma, ma, se, se, se, …

Ratio

Come faccio a votare uno che ha dichiarato di ispirarsi al Ciarlatan Martini?
Non c’era proprio nessun altro a cui ispirarsi?
Mi viene il vomito a pensarci!

whichgood

Scusate ma devo proprio copiare questa dichiarazione:

“Mi sembra che siamo alle solite: un atto di ossequio verso un potere forte, inutile e particolarmente volgare, vista la condizione delle finanze regionali che ci costringe a tagliare posti letto negli ospedali. Non abbiamo bisogno di queste cose, non ne ha bisogno il Presidente Rossi che risulta il più amato dei Presidenti di Regione. Proprio per questo, dispiace particolarmente che non si riesca a fare a meno di queste logiche ” – conclude Romanelli

whichgood

Valentina Vezzali:

Giocando sul doppio senso del verbo “toccare”, infatti, Valentina Vezzali fece scalpore con questa battuta all’indirizzo di Berlusconi, pronunciata durante una puntata di Porta a porta:

Presidente io da lei mi farei veramente toccare.

E ora diventa clericale, tirando fuori nel suo repertorio frasi che fanno ridere anche al Papa?.
Questo succede perchè in questo paese bananero per essere politico basta essere famoso, il resto chissenefrega. Il suo unico merito è stato lo sport. Allora mettiamo anche i calciatori in parlamento e siamo a posto.

Bertrand Russel2 la vendetta

whichgood

Infatti berlusca pare candiderà Gattuso e Maldini!!!! 😉

Ma visto il personaggio è già tanto che non abbia candidato dei mafiosi 🙂 ha già lui i mafiosi li assume come stallieri 😉

moreno

Da marchigiano chiedo scusa per le stupidaggini dette dalla mia conterranea Valentina… Comunque, a nostra parziale discolpa, si sappia che da queste parti non la sopporta nessuno, per la sua odiosità e prosopopea. Non vedo l’ora di assistere ad un suo dibattito politico in Tv per farmi 4 risate…

whichgood

E’ già stata a Porta a Porta e si è offerta come bocconcino sessuale a Berlusconi. Hai bisogno di altri “dibattiti” per ridere ?

Ignorant

Che paese triste. Uno stato laico che finanzia la ricerca sulla bibbia. E’ come se il vaticano ci finanziasse per la ricerca sulle staminali. Per quanto riguarda la Vezzali penso che sia figlia della società in cui è nata e in cui è cresciuta, ovvero una società che accetta come pregio il fatto di essere religiosi, come se fosse di interesse pubblico sapere che quello o quell’altro politico (o candidato tale) è cristiano o ebreo. Un’ultima considerazione su B. : A servizio pubblico, per difendere la figura di Dell’Utri, le prime due cose che ha elencato (e forse anche le uniche) è che è cattolico e sposato con figli/e. Ecco, questo è il nostro paese. Chissà se Berlusconi è al corrente che tutti gli ‘ndranghetisti sono profondamente devoti e quasi tutti sposati con figli. Forse è più esperto di cosa nostra…

Murdega

“Credo nell’unione tra uomo e donna come Dio ci ha insegnato.”
La più grande scoperta da quando esiste l’uomo, è una cosa
che non sapevo.

whichgood

Non è vero, Berlusconi non ha mai fatto retromarcia su niente, non si è mai contraddetto. Siete voi dell”UAAR che non sapete interpretare e non avete senso dell’umorismo. Non sapete ridere neanche della barzeletta più forte che si racconta all’estero: Berlusconi è stato eletto ben 4 volte Presidente del Consiglio in Italia.

Neuro

Sì, però, a quanto ci dicono, Cristo è nato da fecondazione eterologa….

whichgood

Quanto costerà quell’ancora sul collo del prete nella foto?. Ha pure la faccia di presentarsi davanti a qualcuno a chiedere la carità ?.

diego

Marco Polo aveva rischiato la vita per aver scritto le sue testimonianze sul suo viaggio. Infatti i cristiani si arrogavano il diritto di sapere già cosa Marco Polo avesse visto, anche se erano sempre in chiesa a pregare. La natura dell’uomo non è di stare con una donna, ma di stare con molte donne, o femmine, come si evince dalla suddetta natura (e come il suo dio insegna).

Enrico Matacena

Qualcuno dice che SEL non èpotà mai invertire i rapporti di forza a sinistra citando dati dal 94 in poi : a me risulta che il PD è nato nel 2005 . iniettando nei DS , partito allora decisamente di sinistra anche se inquinato da gente come d’alema e veltroni, il virus dei cattolici integralisti ex DC. Allora è successo tutto il casino che poi ha portato a queste degenerazioni filoclericali. Prima dei sintomi c’erano anche stataio ma molto più lievi . Spero che nel giro di qualche anno il PD diventi come la vecchia margherita e SEL non tanto come i vecchi DS ma un pò come il vecchio PCI però moderno e totalmente destalinizzato .
Se tanti registri comunali dei testamenti biologici sono stati attivati nei comuni italiani lo si deve sia all’ incalzare dei movimenti, sia al lavoro ai fianche del PD che SEL ha fatto nelle maggioranze locali. Idem per i registri comunali delle coppie di fatto .

Bertrand Russel2 la vendetta

Enrico Mentana

Il PD è nato nel 2005 ma già dai tempi di Occhetto c’era stata la scissione tra coloro che hanno preferito restare coerenti fino in fondo ai vecchi ideali comunisti e coloro che sono voluti diventare una forza di governo preferendo l’etica delle responsabilità al’etica dei principi.

Questo ha significato sia l’abbandono delle idee economiche comuniste in favore di quelle socialdemocratiche, questo mi piace, sia l’abbandono della bandiera dell’ateismo in favore di un atteggiamento deferente verso la chiesa e più vicino al sentire comune degli Italiani, questo non mi piace.

Al di la di ciò che mi piace e di ciò che mi dispiace tutti e due i cambiamenti sono vincenti in sede elettorale quindi non è possibile tornare immediatamente in dietro in nessuno dei due punti.

Se in futuro la società italiana si orienterà verso una maggiore secolarizzazione, la tendenza è questa, con il tempo si potrà tornare ad avere una sinistra non religiosa ma il cambio non avverrà dalla sera alla mattina ma sarà graduale e in ogni caso il cambiamento verso una maggiore indipendenza dai religiosi potrà realizzarsi sia con un ritorno alle teorie economiche comunista sia con il permanere di idee economiche social democratiche.

Sarà l’andamento del economia a determinare quale tipo di idee economiche dovranno prevalere nella sinistra italiana un economia in crescita che creerà molti posti di lavoro ben pagati farà prevalere le idee social un economia in crisi profonda e perdurante potrà far riemergere le idee comuniste.

giuseppe

Ignorant scrive:

14 gennaio 2013 alle 11:18
Che paese triste. Uno stato laico che finanzia la ricerca sulla bibbia.

Meno male che hai l’accortezza di farti chiamare ignorant. Anche quella é cultura, nel senso più alto del termine. E stato laico non significa che debba scegliere di essere “ignorant”.

fab

Come no. Quel genere di cultura per cui usare “alto”, in assenza di misure di lunghezza verticale, è un linguaggio rispettabile, invece che un furbesco ricorso alla metafora in assenza di concetti chiari e distinti.

fab

A me sembra decisamente di sì; se non è così, mi piacerebbe conoscere esempi di miei concetti oscuri o indistinti, onde migliorarmi.

giuseppe

Chissà se Berlusconi è al corrente che tutti gli ‘ndranghetisti sono profondamente devoti e quasi tutti sposati con figli. Forse è più esperto di cosa nostra…

Stai sereno, quando ci sarà una maggioranza di famiglie non regolari troverai “ndranghetisti” anche tra quelle. E poi saranno devoti a modo loro; la chiesa dice chiaro che non si puo’ essere camorristi o mafiosi e cristiani a tempo stesso; le dichiarazioni ufficiali in tal senso non si contano più. Leggi tutto e non solo le boiate anticlericali.

Sandra

Eppure hanno valori in comune: per la chiesa cattolica abbiamo l’umiltà, per l’andrangheta e associazioni mafiose assortite, l’omertà.
Omertà etimologicamente deriva da umiltà. Quindi, in quali valori affonda le sue radici la mafia?

giuseppe

Vai a scuola e impara, invece di dire stupidità simili. Se credevi di fare una battuta fai un corso da qualche comico che é meglio.

Diocleziano

G.
Infatti non è una battuta.
Più che con lo studio, sarà più facile che tu ti faccia furbo tramite un
miracolo della madonna… chissà che non si impietosisca.

Sandra

da vocabolario Treccani
omertà s. f. [variante napol. di umiltà, dalla «società dell’umiltà», nome con cui fu anche indicata la camorra per il fatto che i suoi affiliati dovevano sottostare a un capo e a determinate leggi].

fab

La chiesa afferma chiaro e tondo un sacco di cose. Guarda caso, quando uno ve le richiama molti di voi (forse non tu) strillano come aquilotti sul fatto che vogliamo imporre loro come pensare. Troppo facile richiamarsi al canone per escludere gli altri e ignorarlo per includere se stessi. Vuoi essere cattolico? Bene, niente sesso prima del matrimonio, niente divorzio, magro e digiuno, credenza nell’inferno, obbedienza assoluta al bavarese, al vescovo, al parroco e al cane del sagrestano…

Marcotullio

Pero’ la delibera in questione è stata approvata “a voti unanimi”. Dov’era Romanelli? Non mi pare che facia una bella figura un consigliere che non si oppone a un provvedimento, e poi si accorge che non va bene.
Comunque lo stanziamento della regione Toscana (a favore di un’entedi grande prestigio internazionale nel campo degli studi di storia del cristianesimo) e’ soltanto “prenotato” in vista dell’effettiva realizzazione d’un ampio programma di studi e di attivita’ divulgative (anche in Cina). Programma che costera’ il triplo del contributo toscano, e che va ben oltre il semplice restauro d’un manoscritto, essendo evidentemente volto a incrementare le relazioni culturali fra i due Paesi.
Naturalmente se, in Italia e in Cina, tutti condividessero certo triviale, ragliante, disprezzo per gli studi umanistici, sarebbero davvero soldi buttati via, ma per fortuna …

gmd85

Ma ti rileggi ogni tanto? Dimmi, al momento è urgente e prioritario uno studio simile?

Marcotullio

Mi scuso per gli errori di battitura precedenti e riferisco qualche notizia su un Ente come la Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII. E’ un’istituzione che promuove la ricerca nell’ambito delle scienze religiose. Viene da un percorso iniziato nel 1953 da GIUSEPPE DOSSETTI, continuato e sviluppato da GIUSEPPE ALBERIGO. Riconosciuta con decreto del Presidente dalla Repubblica, è convenzionata con le Università di Bologna ed altri atenei. Il comitato scientifico è formato almeno per metà da studiosi non italiani. Attualmente è composto da Claus Arnold, professore di storia della chiesa nella Goethe Universität di Francoforte, Francesco Citti dell’ Università di Bologna, Philippe Marie Berthe Raoul Denis, professore di Storia del cristianesimo in Sud Africa, Frédéric Gugelot dell’ Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales (Paris), Gaetano Lettieri, dell’ Università “La Sapienza” di Roma, Yan Li Ren , cinese, già redattore della Grande Enciclopedia Cinse, già ricercatore presso la Chinese Academy of Social Sciences, poi, presso l’ Istituto di Ricerca delle Religioni Mondiali, professore e successivamente direttore emerito della sezione di Ricerca del Cristianesimo, Jürgen Miethke, Heilderberg Universität, John Pollard, University of Cambridge, Violet Soen, KU Leuven, België.

RobertoV

Di commissioni internazionali se ne fanno tante per giustificare il proprio lavoro.

La cultura non è prerogativa solo del cristianesimo, o meglio del cattolicesimo, così come il patrimonio artistico non è relativo al solo cristianesimo.

Il problema è che vi sono “studi” e restauri che ottengono canali privilegiati quando riguardano il cristianesimo o il cattolicesimo. C’è Pompei che sta cadendo a pezzi, ma non ho sentito di stanziamenti vari per cercare di porvi un freno.
Se in Italia avessimo trovato un testo antico del buddismo o del confucianesimo dubito che qualcuno si sarebbe mosso a finanziarne il restauro.

Invece qui si tratta “niente di meno che di una bibbia del ‘200” che non mi pare diversa dalle altre bibbie e che non aggiunge niente alle nostre informazioni sulla bibbia, né sui rapporti Cina-Europa. Dimostra solo che è arrivata in Cina nel ‘200 e che là qualcuno la possedeva, ma non mi pare che questo abbia rivoluzionato il modo di pensare cinese, né che i nostri rapporti siano cambiati per quella bibbia.

Visto che i commercianti lungo la via della seta vi arrivavano, non vedo lo stupore di scoprire che potessero esserci delle bibbie in Cina nel ‘200.
L’enfasi è quindi dovuta prevalentemente all’essere una delle tante bibbie antiche.

neverclean

E’ da tanto tempo che mi chiedo come possa esistere qualcuno, che non abbia la mente obnubilata dalla fede religiosa, che possa trovare attuale e interessante il messaggio biblico.
Quandoprovai a leggerla non sono riuscii ad andare oltre la faticosa lettura della Genesi, che è una specie di barzelletta per minus habens, tutta piena di contraddizioni e di evidenti contraffazioni e aggiustamenti sconclusionati.
Ancor più misterioso il fatto che qualche laico, che non sia affiliato a un Ente religioso, possa finanziare degli studi su un testo tanto studiato, tralasciando altri studi umanistici assai più interessanti. Misteri della fede dei laici!
Così, tanto per aver un’idea della modernità del testo, vi sottopongo alcune righe prese da Deuteronomio 22: direttamente dalla versione presente on-line sul sito web del vaticano. Buona lettura! 🙂

[13]Se un uomo sposa una donna e, dopo aver coabitato con lei, la prende in odio,
[14]le attribuisce azioni scandalose e diffonde sul suo conto una fama cattiva, dicendo: Ho preso questa donna, ma quando mi sono accostato a lei non l’ho trovata in stato di verginità,
[15]il padre e la madre della giovane prenderanno i segni della verginità della giovane e li presenteranno agli anziani della città, alla porta.
[16]Il padre della giovane dirà agli anziani: Ho dato mia figlia in moglie a quest’uomo; egli l’ha presa in odio
[17]ed ecco le attribuisce azioni scandalose, dicendo: Non ho trovato tua figlia in stato di verginità; ebbene, questi sono i segni della verginità di mia figlia, e spiegheranno il panno davanti agli anziani della città.
[18]Allora gli anziani di quella città prenderanno il marito e lo castigheranno
[19]e gli imporranno un’ammenda di cento sicli d’argento, che daranno al padre della giovane, per il fatto che ha diffuso una cattiva fama contro una vergine d’Israele. Ella rimarrà sua moglie ed egli non potrà ripudiarla per tutto il tempo della sua vita.
[20]Ma se la cosa è vera, se la giovane non è stata trovata in stato di verginità,
[21]allora la faranno uscire all’ingresso della casa del padre e la gente della sua città la lapiderà, così che muoia, perché ha commesso un’infamia in Israele, disonorandosi in casa del padre. Così toglierai il male di mezzo a te.
[22]Quando un uomo verrà colto in fallo con una donna maritata, tutti e due dovranno morire: l’uomo che ha peccato con la donna e la donna. Così toglierai il male da Israele.

Commenti chiusi.