Archivi Giornalieri: martedì, marzo 12, 2013

Bangladesh, un’altra primavera?

Si parla poco in Italia del Bangladesh, forse perché non è un nostro dirimpettaio ma un lontano paese dell’Oriente. Eppure è una nazione a maggioranza musulmana ed è stata teatro di conflitti religiosi sanguinosi, ben descritti dalla scrittrice Tasmila Nasreen nel suo romanzo Vergogna (Lajja) che già negli anni Novanta è stato censurato e ha scatenato le proteste degli integralisti. Con tanto di fatwa e taglia sulla testa dell’autrice, costretta all’esilio. Queste settimane c’è molto fermento civile in Bangladesh, tanto da far… Leggi tutto »

L’Onu e l’impegno contro le leggi anti-blasfemia

Le leggi anti-blasfemia, in special modo nei paesi islamici e orientati verso la teocrazia, colpiscono pesantemente i non credenti. Sebbene ciò non abbia la dovuta visibilità sui media. Come riscontrato in diversi casi, atti che vengono considerati offensivi verso la religione o anche solo la pubblicazione di critiche laiche, sono oggetto di non solo di proteste violente ma anche della legge. Una situazione che ciclicamente esplode, già messa in evidenza dall’Iheu, organizzazione che riunisce le associazioni di non credenti e… Leggi tutto »