Archivi Giornalieri: mercoledì, aprile 24, 2013

Il cuore degli atei

Il servizio del Tg1 in cui è stato sostenuto, senza contraddittorio o prese di distanza, che gli atei sono “disabili del cuore”, ha mostrato in modo plateale quanto lo stereotipo negativo sia diffuso e condiviso nel mondo clericale, di cui il giornalista autore del pezzo è espressione convinta. Eppure non è difficile dimostrare che gli atei, nei confronti del “prossimo” in difficoltà, non provano minor empatia dei credenti. Sarà che credenti e non credenti condividono la stessa eredità biologica. Il… Leggi tutto »