Archivi Giornalieri: giovedì, maggio 30, 2013

Non si spende abbastanza per l’ora di religione: parola di chi la insegna

La legge 186/2003 sta per compiere dieci anni. In pochi la conoscono. Eppure è assai importante e paragdimatica di quanto il supremo principio costituzionale di laicità sia stato vilipeso negli ultimi tempi. Con quella legge, gli insegnanti di religione sono entrati in ruolo. Scelti dai vescovi, ma pagati dallo Stato. Cioè da tutti voi. Bene, nei prossimi tempi potreste pagare ancora di più. Questa norma prevede che gli insegnanti di religione cattolica siano parificati di fatto, per il trattamento economico,… Leggi tutto »

Quelle “vittime” della fede cristiana in Europa

Ne abbiamo scritto recentemente a proposito dei presunti “martiri della fede“, rilevando come la pretese cifre astronomiche fossero inconsistenti e andassero fortemente ridimensionate. E che, pertanto, si fosse piuttosto in presenza di vittimismo finalizzato a mera propaganda. Proprio perché si tratta di propaganda, tuttavia, chi se ne fa diffusore non accenna minimamente a smettere. Ed ecco il rilancio: “la cristianofobia esiste e complotta contro di noi”. Qui, ora, in Europa. Già qualche anno fa un osservatorio aveva elencato in un… Leggi tutto »