Archivi Giornalieri: lunedì, giugno 3, 2013

L’esplosione del conflitto tra laici e clericali anche in Turchia

Come già in Egitto e in Tunisia, scontri violenti tra laici e forze dell’ordine (l’ordine al servizio del potere islamista) stanno avendo luogo anche in Turchia. Se per quei due paesi venivano spiegati come una sorta di effetto collaterale della cosiddetta “primavera araba”, quanto sta accadendo in queste ore a Istanbul sembra avere una storia diversa alle spalle, visto che il conflitto è scaturito improvvisamente, e in un paese contrassegnato da un partito al potere solo moderatamente islamista, ormai da… Leggi tutto »

Se l’Otto per Mille fa da modello per il Due per Mille

Difficile non fare dietrologia, cercando le ragioni che hanno spinto il governo a proporre di modificare il finanziamento ai partiti introducendo il Due per Mille. A una prima lettura, sembra un banale copia-incolla di quello dell’Otto per Mille. Se non addirittura peggio, per certi versi. Come ha spiegato ieri Marco Palombi sul Fatto Quotidiano, c’è infatti anche un aspetto che lo rende peggiore del finanziamento alle confessioni religiose (e in questo caso anche alle onlus): il meccanismo delle detrazioni che lo… Leggi tutto »

Irlanda, la presidenza del consiglio favorisce le chiese

Le istituzioni europee e quelle dei singoli paesi mantengono tuttora un trattamento di favore nelle confessioni religiose, che va a scapito della laicità e dei diritti di tutti i cittadini. È quello che denuncia la Federazione Umanista Europea, organizzazione che riunisce le associazioni di non credenti del continente e di cui fa parte anche l’Uaar. La Federazione ha scritto al premier irlandese Enda Kenny, in quanto nel 2013 l’Irlanda ha la presidenza dell’Unione Europea, contestando la violazione del principio di… Leggi tutto »