Archivi Giornalieri: giovedì, giugno 27, 2013

Cattolicesimo, conformismo, non conformismo e anticonformismo

Papa Bergoglio si è rivolto in questo modo ai giovani fedeli, prima dell’Angelus di domenica: “dovete avere il coraggio di andare controcorrente” e con “fierezza”, non “rinnegare la voce della coscienza, la voce della verità”. Lanciandosi poi nell’esaltazione dei “martiri quotidiani”. Sulla scorta delle dichiarazioni papali, che hanno galvanizzato i più ferventi, anche il consigliere comunale Udc a Senigallia Maurizio Perini ha ripreso l’espressione per polemizzare contro la campagna Uaar “senza D”, sbarcata ad Ancona e provincia e oggetto di… Leggi tutto »

La decadenza della scuola italiana

L’Ocse ha aggiornato i suoi dati sullo stato dell’arte della scuola. L’Italia anche stavolta non ne esce bene. Gli insegnanti sono mediamente più anziani e meno pagati rispetto agli altri paesi, mentre calano i laureati e vengono investite sempre meno risorse pubbliche. L’Italia è “l’unico paese dell’area dell’Ocse che dal 1995”, si legge nel rapporto, “non ha aumentato la spesa per studente nella scuola primaria e secondaria”. Anche se, secondo l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, il risparmio… Leggi tutto »

Matrimoni gay: perché la sentenza della Corte Suprema è importante

Con una maggioranza risicatissima, cinque voti a favore e quattro contro, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha dichiarato incostituzionale la legge federale che stabiliva che il matrimonio può aver luogo soltanto tra un uomo e una donna. Non è così, secondo i giudici Usa: può esserci matrimonio anche tra due uomini, o tra due donne. Non era una sentenza scontata, con cinque giudici eletti da repubblicani. A favore si è però schierato anche Anthony Kennedy, il cattolico nominato quasi… Leggi tutto »