Archivi Giornalieri: martedì, ottobre 29, 2013

Il sultano Erdogan e la legge degli atei

Il governo del primo ministro turco Recep Tayyip Erdogania si distingue ormai per il ritorno dell’islam in politica, in un paese tradizionalmente laico. Lo smantellamento progressivo della rigida laicità ereditata da Ataturk per opera del partito al potere di ispirazione islamica, l’AKP, ha suscitato una decisa reazione da parte della società civile, culminata in proteste di piazza. Una delle ultime iniziative è aver tolto il bando sul velo negli uffici pubblici: per contro, accade che venga licenziata una presentatrice, Gözde… Leggi tutto »

Usa, quando i “diritti” del feto portano in carcere le donne

Sono tante le donne che, nel mondo, non hanno il pieno diritto di scegliere se portare o meno una gravidanza, per colpa di legislazioni molto restrittive che considerano l’aborto illegale. Come avviene in paesi fortemente condizionati dalla Chiesa cattolica o da certe confessioni cristiane, la cui dottrina identifica l’interruzione di gravidanza all’omicidio. Non mancano i casi di donne che per questo motivo rischiano la vita, come è accaduto a “Beatriz” a El Salvador, o che la perdono, come successo a… Leggi tutto »