La clericalata della settimana, n. 44: il Comune di Jesolo (Ve)

Ogni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Anzi, ringrazia in anticipo chi le segnalerà eventuali “perle”.

Il primo posto questa settimana va al Comune di Jesolo (Ve), la cui giunta PD-PDL ha deliberato che

i sacerdoti cattolici hanno diritto alla tumulazione gratuita

sindaco-jesolo

Al secondo posto la Rai, che ha offerto 700.000 euro in tre anni per “assicurarsi” l’esclusiva televisiva del Meeting di Comunione Liberazione di Rimini.

Al terzo posto le scuole pubbliche del frusinate, che hanno portato gli studenti dal papa in gita scolastica.

Tra le menzioni speciali: Stefano Turchet, sindaco di Porcia (Pn), che ha ordinato un’inchiesta per “verificare che l’iter autorizzativo” della pubblicità Uaar “sia stato seguito alla lettera”; il liceo scientifico “Grigoletti” di Pordenone, che come denunciato dalla Cgil Scuola ha portato gli studenti ad assistere a un convegno del Movimento per la Vita; il sindaco di Ragusa Federico Piccitto che ha partecipato alla cerimonia di accoglienza delle reliquie di Don Bosco leggendo una preghiera di affidamento della città al santo.