Archivi Giornalieri: mercoledì, novembre 27, 2013

La segregazione di genere islamicamente corretta nelle università inglesi

Torna la divisione tra donne e uomini all’università nella civilissima Gran Bretagna. Torna, stavolta, per non urtare la sensibilità di alcuni gruppi musulmani attivi negli atenei, in un paese sempre più secolarizzato, ma dove le minoranze religiose si fanno sempre più rumorose. Già lo scorso marzo erano iniziate le polemiche, con un incontro presso lo University College di Londra organizzato da islamici, alla presenza tra gli altri del fisico ateo Lawrence Krauss, in cui erano state imposte file diverse per… Leggi tutto »

L’opposizione religiosa e antiscientifica alla ricerca

Dopo mesi di lunghi negoziati, il Parlamento europeo ha infine adottato, il 21 novembre, il piano Horizon 2020 per sostenere la ricerca scientifica nell’ambito dell’Unione dal 2014 al 2020. La Federazione Umanista Europea già aveva sollecitato le istituzioni europee, vista l’importanza strategica dell’investimento sulla scienza. In particolare sul finanziamento per la ricerca delle cellule staminali embrionali, indispensabile per la comunità scientifica al fine di acquisire nuove conoscenze e studiare eventuali cure per gravi malattie. La EHF (Federazione Umanista Europea), di… Leggi tutto »