Archivi Mensili: aprile 2014

Oltre la religione, il civismo: una replica ad Augias

Nelle ultime settimane la rubrica delle lettere di Corrado Augias su Repubblica, su sollecitazione di alcuni soci Uaar, ha ospitato un dibattito sul ruolo e l’utilità della religione. Un tema antico ma evidentemente attualissimo, che lo stesso scrittore sta volutamente tenendo aperto. Nonostante sia malvisto dal mondo cattolico per diversi suoi lavori (in particolare quelli su Gesù, Maria e il cristianesimo delle origini) Augias ha mantenuto una posizione di apprezzamento della funzione sociale della fede. Il 22 aprile, sotto il… Leggi tutto »

Scoprire gli altarini della Chiesa non è diffamazione

Da che mondo e mondo si ha diffamazione quando la notizia riferita dal presunto diffamante, verosimilmente a mezzo stampa ma anche in discussioni private, è falsa. Anche solo parzialmente falsa, nel senso che potrebbe essere basata su dati veri ma riportati secondo interpretazioni soggettive non supportate da riscontri oggettivi. Questo è quello che dice il buon senso ed è anche l’assunto su cui si basa la corrente giurisprudenza, anche perché diversamente verrebbe violato il principio costituzionale della libertà di parola… Leggi tutto »

La papolatria ha ingranato la quarta

Doveva essere un evento spettacolare, e così è stato. Quantomeno nel senso che la società dello spettacolo ha dedicato ore e ore e ore di trasmissione alla canonizzazione di due papi in presenza di altri due papi (e magari anche di qualche futuro papa tra il pubblico). È stato un happening dai tanti risvolti e quindi da commentare: ma a mente fredda e a ragion veduta. Che Giovanni XXIII dovesse diventare santo era ritenuto scontato da tanti: è stato forse… Leggi tutto »

La clericalata della settimana, 17: le istituzioni che finanziano canonizzazioni

Ogni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Anzi, ringrazia in anticipo chi le segnalerà eventuali “perle”. La clericalata di questa settimana è assegnata alle… Leggi tutto »

La scuola a Pedara, tra cittadini di domani e reliquie di ieri

A volte è dura la vita per un non cattolico nelle scuole italiane. Ci sono casi in cui l’“ama il prossimo tuo” non si traduce, come dovrebbe, in un “rispetta il prossimo tuo”, a dispetto del fatto che gran parte degli appelli al dialogo tra culture e all’inclusione provengano proprio dal mondo cattolico. Troppo spesso il termine “tolleranza” viene inteso non nel senso di apertura alle altrui idee, di facilitare la coesistenza nei medesimi spazi di tutte le visioni del… Leggi tutto »

Quel brutto pasticciaccio fideistico di Downing Street

Talvolta pensiamo che certe sbandate clericali siano quasi un’esclusiva del nostro paese. Non è così. Sono purtroppo estremamente diffuse nel tempo e nello spazio, tanto da non risparmiare nemmeno la Gran Bretagna. Che, come se non bastasse, rischia di affogare nella sua stessa ideologia comunitarista. Di fronte alla prepotente avanzata dell’Ukip, un “nuovo” partito euroscettico di estrema destra, i conservatori inglesi non hanno infatti saputo far di meglio che rispolverare le radici cristiane del paese — cosa che, Oltremanica, significa… Leggi tutto »

La clericalata della settimana, 16: il comune di Ragusa

Ogni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Anzi, ringrazia in anticipo chi le segnalerà eventuali “perle”. L’amministrazione comunale di Ragusa ha celebrato il precetto… Leggi tutto »

“Margherita Hack”: intervista a Pietro Greco

Pietro Greco, giornalista scientifico e scrittore di opere divulgative, è stato direttore del master in Comunicazione scientifica della SISSA di Trieste e conduttore del progamma Radio3 Scienza. Il suo recente libro Margherita Hack (L’Asino d’Oro, 2013) è dedicato alla celebre scienziata scomparsa l’anno scorso.