Archivi Mensili: settembre 2014

Gli slogan di Renzi e quelli della Cei

La politica italiana continua imperterrita ad andare a braccetto con la religione. È quindi inevitabile che, quando — sempre più spesso, purtroppo — si trasforma in teatrino, sulla scena si presentino non solo i protagonisti della prima, ma anche quelli della seconda. Il primo ministro Renzi ha messo in discussione l’articolo 18. Non spetta a noi stabilire se sia giusto o sbagliato: non abbiamo né l’interesse statutario né la competenza per farlo, e lo riconosciamo senza problemi. Possiamo al massimo… Leggi tutto »

La clericalata della settimana, 38: il Friuli-Venezia Giulia

Ogni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Ringraziamo in anticipo chi ci segnalerà eventuali “perle”. La clericalata della settimana è della Regione Friuli-Venezia Giulia,… Leggi tutto »

Il primato di Wesolowski, ex arcivescovo sotto custodia cautelare in Vaticano

La notizia è di quelle che non potevano non suscitare clamore visto il suo carattere eccezionale. Per la prima volta un’importante personalità ecclesiastica viene indagata dal Tribunale vaticano e, udite udite, sottoposta a provvedimento di custodia cautelare in attesa del processo per evitare che fugga o inquini le prove. Naturalmente il tutto con il consenso esplicito del papa, cosa imprescindibile visto che parliamo pur sempre di una monarchia assoluta. Jozef Wesolowski non dovrà tuttavia passare le sue notti in cella… Leggi tutto »

L’Uaar incontra il sottosegretario Della Vedova

Legge sulla blasfemia, protezione delle minoranze, discriminazione ai danni dei non credenti, unioni civili, legge sui culti ammessi. Tanti i punti toccati durante l’incontro, avvenuto stamane, tra il sottosegretario agli Esteri Benedetto Della Vedova e i rappresentanti dell’Unione degli Atei e degli Agnostici razionalisti (Raffaele Carcano e Adele Orioli), della Federazione Umanista Europea (il belga Pierre-Arnaud Perrouty) e del Coordinamento Nazionale delle Consulte per la Laicità delle Istituzioni (Tullio Monti e Giulio Ercolesse). L’incontro, che cade durante il semestre italiano… Leggi tutto »

Il fallimento della controriforma spagnola sull’aborto

Non vinse le elezioni politiche grazie a questo argomento. Anzi, ne parlò relativamente poco. Ma una volta giunto al potere, Mariano Rajoy e il governo popolare da lui guidato lanciarono immediatamente una crociata contro la (recente, del 2010) legge sull’aborto, tentando di renderla assai più restrittiva: possibilità di ricorrere all’interruzione di gravidanza soltanto in caso di stupro o pericolo per la sorte della madre, drastica riduzione delle stesse in presenza di un feto malformato. Una vera e propria controriforma, un… Leggi tutto »

Il Fondo Edifici di Culto confermato tra le destinazioni dell’Otto per mille

«Non sorprende che, ancora una volta, le istituzioni prendano posizioni che collidono con la laicità dello Stato. Stupisce semmai che, a questo scopo, un premier che ha fatto della modernizzazione il suo brand ricorra a mezzucci arcaici come l’uso di oscuri commi all’interno di decreti attuativi». Ha commentato così il segretario dell’Uaar, Raffaele Carcano, la notizia che la Commissione Bilancio ha dato parere favorevole rispetto al decreto attuativo di modifica del regolamento delle destinazioni dell’8 per mille a gestione statale… Leggi tutto »

Il cammino di Darinka e le “credenziali del pellegrino”

Darinka si è messa in testa qualcosa d’altri tempi: viaggiare a piedi dalla Sicilia al Piemonte, senza soldi, chiedendo ospitalità lungo la via. Un cammino che le permette giorno dopo giorno di immergersi nella bellezza della natura, di stare a contatto con gente generosa e solare, che è anche ricerca interiore. È partita a marzo, racconta le sue esperienze e riflessioni sul blog Walkabout Italia. Non è cattolica, non è atea, ha un approccio spirituale lontano dalle religioni e descrive… Leggi tutto »

Il Fec, l’otto per mille e l’ennesima norma “ad ecclesiam”

Il Fondo Edifici di Culto (Fec) e l’otto per mille possono essere considerati fratelli gemelli. La loro data di nascita è il 20 maggio del 1985 e la madre che li ha partoriti è la legge 222/85, successiva di due mesi alla legge 121/85 di ratifica degli accordi di revisione del Concordato lateranense sottoscritti da Craxi e Casaroli. Di fatto anche la legge 222 fa parte a pieno titolo del processo di revisione concordataria perché attuativa di un protocollo addizionale… Leggi tutto »