Archivi Giornalieri: martedì, marzo 15, 2016

Paesi Bassi sempre più secolarizzati, un quarto tra atei e agnostici

I Paesi Bassi sono sempre più secolarizzati. La maggior parte degli olandesi, secondo una recente indagine dell’emittente cattolica KRO, ritiene che la religione non debba influenzare società, istruzione e politica. Il 68% non segue alcuna confessione, il 25% è cristiano, il 5% musulmano e il 2% di altri culti. Quasi un quarto della popolazione si dichiara atea o agnostica (nel 2006 era il 14%), il 31% “spirituale” (erano il 40%). Solo il 28% crede nell’esistenza di un essere superiore (era… Leggi tutto »