Archivi Giornalieri: mercoledì, aprile 13, 2016

Critica e propaganda: storie di diritti e limitazioni (auto)imposte

Non è possibile tutelare la libertà di una persona di esercitare i suoi diritti in senso assoluto, occorre sempre metterli in relazione a diritti e interessi altrui, sia individuali che collettivi, tant’è che si parla comunemente di limiti invalicabili: la tua libertà finisce dove comincia la sua. Questo principio è talmente logico e condiviso da non costituire di per sé oggetto di contesa. Il problema vero infatti, il nodo del contendere, non sta nel principio ma nell’individuazione di quei limiti,… Leggi tutto »