Archivi Giornalieri: venerdì, 29 Luglio, 2016

Le disunioni civiche

Anche in Italia, così come nella stragrande maggioranza dei paesi occidentali, a breve le coppie omosessuali potranno formare una famiglia e beneficiare di diritti fino a questo momento riservati alle coppie eterosessuali sposate. In realtà la maggior parte dei paesi di cui sopra riconosce agli omosessuali proprio il diritto di contrarre un matrimonio egualitario, mentre da noi si è optato per la formula delle “unioni civili” da cui viene escluso tutto quanto riguarda la prole, dalle adozioni al riconoscimento del… Leggi tutto »