Archivi Giornalieri: lunedì, marzo 26, 2018

Il cattolicesimo esclusivo

Sulla carta non ci sarebbe nulla di esclusivo nella confessione cattolica, la stessa etimologia del termine fa riferimento al greco katholikòs che sta per universale. Un’impostazione diversa da quella di altri culti che invece sono chiusi al loro interno, a partire da quello professato proprio dall’ispiratore del cristianesimo Gesù: l’ebraismo. La pretesa universalità del cattolicesimo è peraltro motore della sua attività di proselitismo, ma se da un lato la Chiesa sostiene ufficialmente qualunque forma di accoglienza nei confronti dei non… Leggi tutto »