Archivi Mensili: marzo 2019

La clericalata della settimana, 12: ASL toscane collaborano con gli integralisti della famiglia

Ogni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Ringraziamo in anticipo chi ci segnalerà eventuali “perle”. La clericalata della settimana è delle Aziende Sanitarie della… Leggi tutto »

Buone novelle laiche

Non solo clericalate. Seppur spesso impercettibilmente, qualcosa si muove. Con cadenza mensile vogliamo darvi anche qualche notizia positiva: che mostri come, impegnandosi concretamente, sia possibile cambiare in meglio questo Paese.   Se i diritti delle donne rischiano di essere sotto attacco a livello nazionale, è opportuno segnalare le proposte che arrivano dalle Regioni per arginare il fenomeno. Il Consiglio regionale della Toscana ha approvato una risoluzione proposta da Paolo Sarti e Tommaso Fattori (Sì – Toscana a Sinistra) e firmata… Leggi tutto »

Associazioni e movimenti a Verona il 30 marzo contro il WCF: “Vogliamo un’Italia laica e Verona libera dagli integralisti”

“Verona libera, Italia laica” è la parola d’ordine della società civile nazionale e internazionale che si mobilita il 30 marzo nella città ormai simbolo degli attacchi ai diritti delle donne, sede del World Congress of Families. Ippfen (International Planned Parenthood Federation European Network) e Uaar (Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti) in collaborazione con Rebel Network, insieme ad una vasta rete di associazioni e movimenti si danno appuntamento a Verona “per denunciare – si legge in una nota –… Leggi tutto »

La clericalata della settimana, 11: il ministro Bussetti visita una scuola privata

Ogni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Ringraziamo in anticipo chi ci segnalerà eventuali “perle”. La clericalata della settimana è del ministro dell’Istruzione Marco… Leggi tutto »

Alternativa negata, parità fittizia

Questo è il novantesimo anno dalla firma dei Patti Lateranensi da parte del cavaliere Benito Mussolini e del cardinale Pietro Gasparri, segretario di Stato di Pio XI. Una buona occasione per chiedere ancora una volta l’abolizione dell’insegnamento della religione cattolica nelle scuole statali, che ne è tuttora uno dei portati più evidenti. Intanto la revisione del Concordato intervenuta a metà anni Ottanta ha almeno reso facoltativo tale insegnamento e permesso agli studenti e alle loro famiglie di avvalersi di un’autentica… Leggi tutto »

Campidoglio invita a saltare la scuola per omaggiare il papa. “Un invito sconcertante”

«Ci sarebbe da ridere se a piangere non fosse la laicità delle istituzioni». Adele Orioli, segretaria dell’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti (Uaar), commenta così l’invito rivolto dal Comune di Roma alle scuole del territorio affinché si raccolgano numerose, il prossimo 26 marzo alle ore 10.00, in Piazza del Campidoglio in occasione dell’omaggio alla città di Roma e ai suoi cittadini che il papa renderà dalla loggia michelangiolesca di Palazzo Senatorio. La lettera del Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici… Leggi tutto »

A Verona il summit mondiale cristianista: nel mirino donne, gay e laicità

A Verona, dal 29 al 31 marzo, si terrà il World Congress of Families. La kermesse, a dispetto del nome apparentemente pluralista, sarà la calamita di organizzazioni e personalità integraliste note per l’aggressivo lobbying e per l’ostilità ai diritti civili. Non solo dall’Italia, ma anche dall’estero, all’insegna di una vera e propria Internazionale cristianista. La sponda nostrana è tenuta da gruppi come Pro Vita, il Comitato Difendiamo i Nostri Figli, CitizenGo, Generazione Famiglia; non mancano presenze dalla Russia, dall’Ungheria, dall’Africa… Leggi tutto »

“Storia dell’antilaicità: cinque millenni di rapporti tra stati e religioni”: l’ultima uscita di Nessun Dogma

Esce l’ultima pubblicazione di Nessun Dogma, il progetto editoriale dell’UAAR: Storia dell’antilaicità. Cinque millenni di rapporti tra stati e religioni dell’ex segretario dell’Uaar, Raffaele Carcano. Un libro ambizioso. Perché, senza fare sconti a nessuno, racconta di come le religioni hanno affrontato la politica, e di come i tanti protagonisti della storia umana hanno affrontato le religioni. È una storia che comincia con società lontane ormai scomparse, si dipana nel tempo e nello spazio e arriva ai cambiamenti della nostra epoca…. Leggi tutto »