Articoli Di: rgrendene

La scuola laica alla prova dell’islam

Diversi musulmani si lamentano di essere trattati diversamente dagli altri. Ma è lungo, troppo lungo l’elenco delle situazioni in cui, sempre più spesso, sono proprio fedeli musulmani a voler essere trattati diversamente – specialmente a scuola. Se vogliamo limitarci ai casi più eclatanti, questo è il cahier de doléances: • abbigliamento connotato religiosamente • rifiuto di svolgere attività ritenute haram (ginnastica, nuoto, musica) • richiesta di menù differenziati a mensa • aperta contestazione di insegnamenti sgraditi • interruzione dei minuti… Leggi tutto »

I tagliatori di teste non fermeranno il nostro pensiero

Il nuovo atto di terrorismo islamico ha preso di mira un simbolo della Repubblica francese: un insegnante. Un professore di storia che, qualche giorno fa, aveva tenuto una lezione sulla ripubblicazione delle caricature di Maometto da parte del Charlie Hebdo. Aveva cercato di aprire una discussione: ma diversi genitori musulmani, nei giorni successivi, se ne erano lamentati con i dirigenti scolastici. Ieri un giovane, già segnalato all’antiterrorismo, lo ha aggredito urlando «Allah Akbar», lo ha decapitato e ha postato la… Leggi tutto »

L’alternativa c’è

A seguito della vittoria legale Uaar contro il Ministero dell’Istruzione – sentenza del Tar di cui abbiamo dato notizia ieri – pubblichiamo il seguente articolo uscito sul n.2/2020 di Nessun Dogma, il bimestrale dell’Uaar. Per leggere la rivista associati all’Uaar, abbonati oppure acquistala in formato digitale. Consulta l’archivio per leggere i numeri disponibili integralmente con licenza Creative Commons BY-SA 4.0 Come l’aiuto dell’Uaar cambia (in meglio) la vita di studenti e genitori. Innanzitutto smettiamo di chiamarle “ora di religione” e… Leggi tutto »

Feti, aborti e sussidiarietà: non solo privacy

Della vicenda ormai più che nota che ha visto emergere, non per la prima volta a dir la verità, la assurda pratica di sepoltura di feti abortiti tra le 20 e le 28 settimane di gestazione sotto una croce con il nome della donna e, nella sostanza, a sua insaputa, si è posto in risalto soprattutto il profilo della privacy. Il che, ci mancherebbe, rappresenta la lesione più evidente e resta un nodo fondamentale, già a Torino nel 2015 è… Leggi tutto »

Rivendichiamo la moralità laica: ce lo insegna il successo della destra cristiana

La nomina alla Corte suprema di Amy Coney Barrett, una fanatica antiabortista appartenente a un gruppo cattolico decisamente controverso, rappresenta la ciliegina sulla torta che l’amministrazione Trump ha cucinato per il cristianesimo più antilaico. Diversi umanisti Usa si stanno impegnando a sostegno dei democratici, preoccupati di cosa potrebbe accadere nei prossimi quattro anni se il magnate sarà rieletto. Forse non una distopia come in The Handmaid’s Tale, ma qualcosa che le somiglia in modo inquietante – soprattutto se il potere… Leggi tutto »

«Credo in quello che vedo e voglio agire per cambiare quello che vedo e che non mi piace»

Articolo pubblicato sul n.5/2020 di Nessun Dogma – Agire laico per un mondo più umano. Per leggere tutti i numeri della rivista associati all’Uaar, abbonati o acquistala in formato digitale. Manuela Casamento ci racconta l’impegno in una città come Palermo. Intervistando Manuela Casamento, mi colpisce il suo sorriso contagioso e gli occhi attenti – ma non inquisitori – di chi lavora da sempre con gli altri e per gli altri. Manuela, sei una protagonista nella battaglia per l’integrazione e i… Leggi tutto »

L’emozionante storia dell’ateismo

«Dio esiste. Lo sento dentro di me». Quante volte, da quante persone abbiamo sentito affermazioni del genere? I credenti sono convinti dell’esistenza di (almeno) una divinità, e la maggioranza di essi, pur non essendo in grado di dimostrarla, imposta la propria vita di conseguenza. Irrazionale? Non troppo ragionevole, forse. Ma, quando lo facciamo notare, ci becchiamo frequentemente l’accusa di essere persone «aride», che si limitano alle evidenze e che non sono in grado di penetrare il significato profondo della vita…. Leggi tutto »

Dall’alt right all’alt christianity?

Articolo pubblicato sul n.2 di Nessun Dogma – Agire laico per un mondo più umano. Per leggere tutti i numeri della rivista associati all’Uaar, abbonati o acquistala in formato digitale. La mutazione della nuova destra tra populismo, sovranismo e confessionalismo. Un’inquietante legione di meme si aggira su internet. È emersa dal frullato della nuova destra populista, aggiornata ai tempi di forum e social e (in teoria) fuori dagli schieramenti. Quella che negli Usa chiamano “alt right” si ramifica altrove. Una… Leggi tutto »