Articoli nella Categoria: Generale

Torino: un esorcismo per “rendere eterosessuale” la figlia di 16 anni

Un esorcismo per rendere eterosessuale la figlia sedicenne innamorata di una ragazza. Il ricorso a tale sconsiderato intervento viene in mente ai genitori di una famiglia torinese benestante e istruita, forse la più eclatante di una serie di decisioni che di educativo avevano ben poco. Almeno per la pedagogia e per il ruolo delle figure genitoriali dell’anno 2022, visto che le indagini avevano portato all’allontanamento della minorenne dalla famiglia per alcuni mesi. Ha fatto notizia la deposizione di un testimone, il… Leggi tutto »

La clericalata della settimana, 16: il catechismo mediatico della Rai per pasqua

Ogni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Ringraziamo in anticipo chi ci segnalerà eventuali “perle”. La clericalata della settimana è della Rai che organizza… Leggi tutto »

«Dobbiamo denunciare ogni forma di integralismo religioso e di identitarismo»

In occasione dell’uscita del libro “Generazione offesa. Dalla polizia della cultura alla polizia del pensiero” abbiamo intervistato l’autrice, la giornalista Caroline Fourest sul n. 2/2022 della rivista Nessun Dogma. Con il suo instancabile piglio laico ci mette in guardia da derive culturali che stanno mettendo in discussione principi illuministi e laicità. Per leggere tutti i numeri della rivista associati all’Uaar, abbonati oppure acquistala in formato digitale. Il suo libro è una denuncia della deriva “woke” che stanno prendendo le giovani… Leggi tutto »

La clericalata della settimana, 15: il Consiglio comunale di Reggio Emilia accoglie il vescovo

Ogni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Ringraziamo in anticipo chi ci segnalerà eventuali “perle”. La clericalata della settimana è del Consiglio comunale di… Leggi tutto »

Concluso il XIII Congresso nazionale Uaar

Si è concluso oggi a Abano Terme il XIII Congresso nazionale Uaar. I lavori erano iniziati ieri, sabato 9 aprile, e hanno visto la partecipazione di 110 delegati provenienti da tante città d’Italia, da Palermo a Trieste, da Bari a Torino. Sono state elette le nuove cariche nazionali. Il Comitato di coordinamento, organo direttivo, è ora formato da Roberto Grendene (segretario), Massimo Maiurana (tesoriere), Enrica Berselli, Giorgio Maone, Adele Orioli, Maria Pacini, Irene Tartaglia, Loris Tissino, Cinzia Visciano. Il Collegio… Leggi tutto »

Esce il n. 2/2022 della rivista Nessun Dogma: le derive dell’accademia e dell’attivismo… più due nuovi libri!

È in uscita il nuovo numero del bimestrale dell’Uaar Nessun Dogma – Agire laico per un mondo più umano. Con interviste, rubriche, recensioni per conoscere l’impegno di uomini e donne, dell’Uaar e non solo. Con uno sguardo laico umanista su temi come diritti, etica, filosofia, politica, scienza. Sessanta pagine dedicate a chi vuole cambiare il mondo per renderlo più laico, più umano, più assennato. Con gli approfondimenti e le storie che non trovate altrove. La copertina del numero 2/2022 è dedicata… Leggi tutto »

Mubarak Bala condannato a 24 anni di carcere per blasfemia. L’Uaar chiede la sua liberazione.

«L’Alta Corte dello Stato di Kano, Nigeria, ha condannato a 24 anni di carcere Mubarak Bala, presidente della Humanist Association of Nigeria. Il suo reato? Aver criticato l’islam con alcuni post su Facebook. Di fronte all’ennesimo caso di repressione del diritto alla libertà dalla religione, ci uniamo alla richiesta di Humanists International di liberazione di Mubarak Bala e di abrogazione delle leggi che puniscono la blasfemia». Sono le parole di Roberto Grendene, segretario dell’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti… Leggi tutto »

Testamento biologico via SPID, perché no?

Come è noto, la scorsa estate l’approvazione di un emendamento in sede di conversione del cosiddetto Decreto Legge Semplificazioni e PNRR ha consentito di sottoscrivere i referendum tramite firma digitale ottenuta con SPID, il servizio pubblico di identità digitale entrato in funzione nel 2016. SPID, ad oggi, ha erogato oltre 29 milioni di identità digitali e vede coinvolte nell’uso più di 9500 amministrazioni. Tramite SPID è possibile accedere alla banca dati delle Disposizioni anticipate di trattamento e verificare che le… Leggi tutto »