Articoli nella Categoria: Rivista Nessun Dogma

La scienza (e la pseudoscienza) dell’invecchiamento

La maggior parte di noi vuol vivere il più a lungo possibile, ma vorremmo evitare il deterioramento dovuto all’avanzare dell’età. È perciò del tutto naturale che abbondino i rimedi anti-età. Purtroppo, molti di questi rappresentano solo false speranze, sensazionalismo, e rimedi farlocchi. Sul numero 5/2022 della rivista Nessun Dogma ospitiamo un articolo di Harriet Hall tratto da Skeptical Inquirer. Per leggere la rivista associati all’Uaar, abbonati oppure acquistala in formato digitale. Alcuni animali (come le idre e alcune meduse) possono apparentemente… Leggi tutto »

Stranger Things e il “satanic panic”

Stranger Things, la serie sci-fi ambientata negli anni ’80, mette bene in luce una tendenza sociale dell’epoca (ma anche di oggi): la paranoia integralista per il presunto “satanismo” in fenomeni come il gioco di ruolo Dungeons & Dragon e la musica metal. Ne ha parlato Micaela Grosso sul numero 5/2022 di Nessun Dogma. Per leggere la rivista associati all’Uaar, abbonati oppure acquistala in formato digitale. L’ultima stagione di Stranger Things, il prodotto Netflix più atteso dell’anno, è stata resa disponibile… Leggi tutto »

L’eredità di Piero Angela

In ricordo del più importante divulgatore scientifico che l’Italia abbia mai avuto riportiamo un articolo di Silvano Fuso, chimico e saggista e amico personale di Piero Angela, pubblicato sul numero 5/2022 di Nessun Dogma. Per leggere la rivista associati all’Uaar, abbonati oppure acquistala in formato digitale. Piero Angela è scomparso lo scorso 13 agosto. Era nato a Torino il 22 dicembre 1928 e il prossimo dicembre avrebbe pertanto compiuto 94 anni. Piero è un personaggio ben noto a tutti e… Leggi tutto »

Scampanio “selvaggio”: alcune storie di cittadini che si sono rivolti allo sportello SOS Laicità

Il disagio causato dalle campane rumorose ben oltre i limiti di legge è diffuso in tutta Italia. Come associazione riceviamo tantissime richieste di aiuto da persone esasperate allo sportello SOS Laicità. Talvolta parroci arroganti sono spalleggiati da sindaci “più papisti del papa” e le istituzioni che dovrebbero vigilare invece latitano. Paradossalmente sono le diocesi a essere più sensibili alla questione: recentemente il vescovo di Savona-Noli ha dato ad esempio disposizioni più rigide per i parroci “campanari”. Ma il problema si… Leggi tutto »

La religione come strumento di propaganda politica. Il caso dell’Ungheria

Le politiche di Viktor Orbán in Ungheria somigliano a quelle di Putin in Russia, riadattate però in chiave cattolica e clericale: una deriva autoritaria condita con difesa della famiglia “tradizionale”, negazione dei diritti delle persone Lgbt+, incentivo al natalismo, promozione dell’identitarismo cristiano, politiche xenofobe. Affronta il tema Arianna Tersigni sul numero 6/2022 della rivista Nessun Dogma. Per leggere la rivista associati all’Uaar, abbonati oppure acquistala in formato digitale. L’Ungheria è storicamente uno stato cristiano: la tradizione cattolica risale agli inizi… Leggi tutto »

La scienza può minacciare il credo religioso?

In che misura la scienza empirica è una minaccia per il credo religioso? Esistono “altre forme di conoscenza”? Queste ed altre domande si pone il filosofo Stephen Law in un articolo dalla rivista Freethinker tradotto in italiano e pubblicato sul numero 6/2022 della rivista Nessun Dogma. Per leggere la rivista associati all’Uaar, abbonati oppure acquistala in formato digitale. Cos’è la scienza? Con questa parola mi riferisco all’attività in cui siamo impegnati quando applichiamo il “metodo scientifico”: un equipaggiamento di tecniche che… Leggi tutto »

La politica sulla pelle delle persone

In Malesia l’identitarismo islamico e l’omofobia istituzionalizzata pesano sempre di più sulle vite delle persone lgbt. Paolo Ferrarini raccoglie, per il numero 6/2022 della rivista Nessun Dogma, la triste testimonianza di un raid anti-gay della polizia, avvenuto la notte dello scorso Halloween a Kuala Lumpur. Per leggere la rivista associati all’Uaar, abbonati oppure acquistala in formato digitale. Mentre l’Italia è alle prese con l’emergenza nazionale dei rave party, in Malesia la politica ha qualcosa da dire anche sulle feste private… Leggi tutto »

Contro l’oroscopo. O del perché ci meritiamo Wanna Marchi

Un recente documentario su Wanna Marchi, la televenditrice che si arricchì ingannando migliaia di persone, mette in luce l’incrollabile tendenza degli italiani alla superstizione, alla scaramanzia e al pensiero irrazionale in generale. Tra l’altro, tra poco inizierà il bombardamento mediatico sugli oroscopi e le “previsioni” per l’anno prossimo. Tutte forme di superstizione e pseudoscienza per nulla distanti dalla religione. Ne parla Giovanni Gaetani sul numero 6/2022 di Nessun Dogma. Per leggere la rivista associati all’Uaar, abbonati oppure acquistala in formato… Leggi tutto »