Articoli nella Categoria: UAAR

Sulle discriminazioni dei cristiani, Bagnasco fa un’operazione pericolosa

«Secondo il card. Angelo Bagnasco in Europa le discriminazioni contro i cristiani sono all’ordine del giorno, soprattutto laddove la libertà religiosa è percepita come in conflitto con la libertà di altri settori della società. Ma a questa rilettura dei fatti noi non ci stiamo! La capacità del presidente della Conferenza episcopale italiana di presentare i fatti a proprio “vantaggio” ha dell’incredibile!». Il segretario dell’Uaar, Stefano Incani, commenta così la notizia data oggi dalla stampa circa il documento sulle persecuzioni cui… Leggi tutto »

Proposte di lettura

Segnaliamo alcuni libri usciti recentemente in cui si approfondiscono i temi di cui si interessa l’Uaar.

Al via in tutta Italia i Darwin Day Uaar 2017

Comincia oggi a Brescia, con la serata “Dopo Darwin: cosa abbiamo scoperto sulla nostra evoluzione” (relatore Francesco Cavalli Sforza), il fitto calendario di eventi che, come ogni anno, l’Uaar dedica al Darwin Day, la giornata internazionale — il 12 febbraio — che con incontri e dibattiti ricorda la nascita di Charles Darwin.

Rapporto 2016 sulla libertà di pensiero nel mondo: atei sempre a rischio

In 22 Paesi al mondo ci sono leggi che puniscono l’apostasia. In 12 di questi Paesi (Afghanistan, Iran, Malesia, Maldive, Mauritania, Nigeria, Qatar, Arabia Saudita, Somalia, Sudan, Emirati Arabi Uniti,Yemen) la pena può essere la morte. Di questi, cinque (Afghanistan, Iran, Nigeria, Arabia Saudita e Somalia), cui va aggiunto il Pakistan, prevedono la pena di morte anche per il reato di blasfemia. Inoltre, la maggior parte dei 12 Paesi che puniscono l’apostasia con la morte considerano la blasfemia come prova… Leggi tutto »

La Chiesa pagherà l’Imu o no?

«Speravamo di sbagliarci e invece sembra che i nostri dubbi circa la volontà del Vaticano di pagare l’Imu sugli immobili che non hanno finalità esclusivamente religiosa fossero fondati». Stefano Incani, segretario dell’Uaar, commenta così le dichiarazioni della sindaca Raggi, che di fatto ridimensionano quanto annunciato dagli assessori Andrea Manzillo e Adriano Meloni circa gli esiti dell’incontro tra la sindaca e il papa. «Nessuno può permettersi di attribuire al Papa virgolettati o dichiarazioni. Il Pontefice, quando vuole, parla autonomamente, non ha… Leggi tutto »

La Chiesa pagherà l’Imu? Lo speriamo bene

«Apprendiamo con piacere dalla stampa di oggi che da parte delle autorità ecclesiastiche ci sarebbe l’impegno formale a definire la questione del pagamento dell’Imu al Comune di Roma: ne siamo lieti e speriamo che dalle parole si passi ai fatti». Commenta così Stefano Incani, segretario dell’Uaar, l’annuncio degli assessori Andrea Manzillo e Adriano Meloni relativo agli esiti dell’incontro tra la sindaca Raggi e il papa in merito alla questione del pagamento delle tasse sugli immobili della Chiesa che hanno finalità… Leggi tutto »

Annual Report UAAR 2016

Il nuovo annual report Uaar è sul nostro sito e allegato al numero 110 della rivista L’Ateo, di prossima uscita. Qui sotto l’editoriale del segretario Stefano Incani che apre il resoconto delle attività associative. Buona lettura!

Un 2016 ad alto tasso clericale. La Lombardia in testa alla classifica

È la Lombardia la regione che nel 2016 registra il più alto tasso di clericalismo istituzionale, avendo inanellato nel corso dell’anno una lunghissima serie di iniziative di stampo confessionale. È questo il quadro che emerge dalla “Clericalata della settimana”, la sezione di questo blog che raccoglie le affermazioni e gli atti più clericali compiuti da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. «La Lombardia ha iniziato il 2016 in grande stile — racconta il segretario dell’Uaar, Stefano Incani — con… Leggi tutto »