Articoli nella Categoria: Comunicati

Venezia 12-13 maggio: due incontri internazionali su non credenza e non credenti

Domani, 12 maggio, dalle 15:00 alle 19:00, a Venezia, presso la Fondazione Giorgio Cini Onlus, Isola di San Giorgio Maggiore, l’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti (Uaar) organizza, con la collaborazione del Centro Studi di Civiltà e Spiritualità Comparate e dell’Università del Piemonte Orientale, la conferenza internazionale e tavola rotonda “Non credenza e non credenti: evoluzione e sfide dell’irreligiosità contemporanea”. L’evento si propone di indagare il variegato fenomeno della non credenza contemporanea da una prospettiva poliedrica che include il punto… Leggi tutto »

La Corte d’appello di Perugia chiude definitivamente la vicenda Coppoli

«Siamo molto soddisfatti che finalmente sia stata messa la parola fine all’annosa vicenda che ha visto protagonista il professor Franco Coppoli: l’odierna sentenza della Corte di appello di Perugia chiude definitivamente la faccenda assolvendolo pienamente e annullando la sanzione comminatagli (30 giorni di sospensione) per una supposta offesa, verbalizzata durante un acceso confronto in collegio docenti, contro il dirigente scolastico, all’epoca della diatriba sul crocifisso in aula che lo ha reso noto alle cronache». È il commento di Adele Orioli,… Leggi tutto »

Uaar: scandaloso che lo Stato continui a foraggiare le scuole cattoliche che discriminano sulla base dell’orientamento sessuale

«È passato un mese esatto dall’Istruzione della Congregazione per l’Educazione Cattolica che mette nero su bianco, qualora qualcuno ne dubitasse, che le scuole cattoliche hanno la facoltà – e il dovere! – di sanzionare fino al licenziamento i dipendenti che nella loro vita privata non si attengono alla dottrina della Chiesa. Abbiamo aspettato un mese, per dare tempo al ministro Bianchi di prendere posizione rispetto a queste discriminatorie statuizioni. Poiché ciò non è avvenuto oggi abbiamo inviato al ministro una… Leggi tutto »

Immobili fantasma? La riforma del catasto parta da quelli della Chiesa

«Non sappiamo se partirà o meno la riforma del catasto. Di certo la prima cosa da fare è censire e poi tassare gli immobili della Chiesa e delle sue ramificazioni». È la netta presa di posizione del segretario dell’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti (Uaar), Roberto Grendene, in merito al dibattito di questi giorni circa la proposta di riformare il catasto. «Draghi e i “no tasse” perdono tempo a litigare, ma il censimento e la tassazione degli immobili di… Leggi tutto »

“Storie senza dogmi” Un nuovo libro illustrato per ragazzi arricchisce il catalogo di Nessun Dogma

Da ieri, 7 aprile, nelle librerie un nuovo albo illustrato per ragazzi firmato Nessun Dogma (il progetto editoriale dell’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti-Uaar): Storie senza dogmi di Adele Orioli, con illustrazioni di Alessandra Amorotti. Nel volume, pensato per ragazze e ragazzi, vengono ripercorse le avvincenti biografie di dodici (più due) figure che hanno affrontano la vita senza una religione. Storie accattivanti e variopinte, tratteggiate con stile ironico e deciso, che possono offrire spunti di ispirazione per tutti, in particolare per… Leggi tutto »

Il libro “Generazione offesa” di Caroline Fourest finalmente in Italia

Arriva finalmente in Italia, per Nessun Dogma (il progetto editoriale dell’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti-Uaar), il libro Generazione offesa. Dalla polizia della cultura alla polizia del pensiero della giornalista francese Caroline Fourest. Nel volume, in libreria da oggi, l’autrice critica, da una prospettiva francese e con schietto spirito laico, progressista, femminista, antirazzista e illuminista, le possibili derive di quell’attivismo che si batte per l’affermazione delle identità di minoranza. Intenti lodevoli, che rischiano però di minare l’universalismo illuminista. A suon di… Leggi tutto »

Mubarak Bala condannato a 24 anni di carcere per blasfemia. L’Uaar chiede la sua liberazione.

«L’Alta Corte dello Stato di Kano, Nigeria, ha condannato a 24 anni di carcere Mubarak Bala, presidente della Humanist Association of Nigeria. Il suo reato? Aver criticato l’islam con alcuni post su Facebook. Di fronte all’ennesimo caso di repressione del diritto alla libertà dalla religione, ci uniamo alla richiesta di Humanists International di liberazione di Mubarak Bala e di abrogazione delle leggi che puniscono la blasfemia». Sono le parole di Roberto Grendene, segretario dell’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti… Leggi tutto »

“Ti amo concordato”. Al via la nuova campagna dell’Uaar

«Corsie preferenziali, clientelismo, immoralità, fino all’assenza di tutela per le vittime di abusi (tutela riservata invece all’organizzazione famigerata per gli scandali delle violenze ai danni di minori). Tanti sono i mali di tutti i generi derivanti dal concordato, di cui ricorre in questi giorni l’anniversario. Per “celebrarlo”, la nostra associazione ha deciso di metterli in fila: 15 immagini – “mattonelle” le abbiamo chiamate – per 15 privilegi di cui la Chiesa gode nel nostro Paese, che diffonderemo sui nostri canali… Leggi tutto »